Facebook Pixel
Home /Eventi/Spettacoli/Je Vous Aime – una performance per gli udenti

Je Vous Aime – una performance per gli udenti

Je Vous Aime – una performance per gli udenti MERCOLEDÌ 22/11 2023

Je Vous Aime – una performance per gli udenti è una lecture-performance che tratta di un corto, cortissimo così, da durare appena un secondo: è il 1891, quattro anni prima della prima dei Lumière.

Georges Demenÿ inventa un apparecchio che per la prima volta riesce a proiettare una debole immagine in movimento: il suo stesso volto che pronuncia le parole «Je vous aime». Si tratta del primo video di sempre che, tecnicamente parlando, porterà all’invenzione del cinematografo prima e del Cinema poi.

Partendo dalla Storia, sempre frutto di una minuziosa scelta tra ciò che può essere conservato e ciò che no, e dall’Archivio, dispositivo al servizio di un certo sistema di potere, la performance si pone di porre in luce l’anti-storia. Ovvero, «coloro di cui la Storia non tiene conto»; svelando così come il primo video di sempre fosse finalizzato ad insegnare la lettura labiale a dei ragazzi Sordi – dopo che venne per legge impedito loro di segnare.

Tale fu il verdetto del Congresso di Milano, le cui conseguenze si riversano ancora nelle Sorde e nelle Sordi di oggi. In Italia, la LIS torna ad essere riconosciuta come vera lingua solo a maggio 2021. Centoquarantunanni dopo.

L’impedimento tutto storico di usare il corpo, di usare una lingua che risiedesse nel movimento, in quanto “in questa dimostrazione mimica, dov’è l’anima? dove il pensiero? dove l’origine? dove il destino? Nulla di tutto questo: non c’è che il corpo; il corpo, vale a dire la minor parte dell’essere umano” (Atti del Congresso di Milano, 1880), è il fulcro cinesetico, estetico ed etico della performance.

Je Vous Aime è dunque un’azione scenica performativa multimediale che si dipana fra storytelling verbale, slides, videotestimonianze in Lingua Italiana dei Segni (LIS) e Visual Sign (forma poetica delle lingue dei segni) con lo scopo di parlare di audismo, fonocentrismo e linguicismo, e di riscrivere la «letteratura dei padroni».

Perché al di la di tutto quello che ci volevano far credere, davanti ai fogli ai documenti e agli archivi, “our body remains the enduring reality”.

https://www.eventbrite.com/e/biglietti-je-vous-aime-una-performance-per-gli-udenti-736959384357

BIO

Diana Anselmo è performer Sordo, attivista ed essere umano improvvisato.

Bilingue LIS e Italiano, esordisce con la sua prima performance “Autoritratto in 3 atti” (2021), tutt’ora presentata in vari festival italiani e non. All’estero esordisce a Berlino con “Le Sacre du Printemps (2022)” di Xavier Le Roy.

Sara Pranovi è interprete LIS certificata con esperienza specifica nel campo performativo. in scena ha tradotto in LIS numerosi spettacoli, al fianco di nomi affermati come Marta Cuscunà e di Irene Serini; fra gli altri.

Largo venue

Largo venue

progetto di riqualificazione urbana

 Via Biordo Michelotti, 2, 00176 Roma RM
Telefono06 5987 5966
Email info@largovenue.com

Eventi del mese al Pigneto

< Febbraio 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
Facebook

ALTRI EVENTI IN ARRIVO @ LARGO VENUE

Djset

EVENTI CORRELATI:

Spettacoli comici
Spettacoli comici
Teatro
da GIO 22/02 a SAB 24/02 2024
LE VOCI DELLA SERA

TI POSSONO INTERESSARE:

Cocktail Bar
Club
Glitch
Soundclub
Spazi/Associazioni
Casa del Popolo
di Torpignattara
Spazi/Associazioni
Essemme & ph
associazione culturale
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone