Facebook Pixel
Home /Eventi/Arte, Live/MAU Concerto Pittorico

MAU Concerto Pittorico

MAU Concerto Pittorico SABATO 04/03 2023

*Comunicazione riservata ai soci*
 Apertura porte ore 21:30 
  Inizio concerti ore 22:00 
Ingresso con tessera ARCI 2022/2023 
+ sottoscrizione consigliata 5 euro
info e prenotazioni @
 metrocorearci@gmail.com
 messaggio whatsapp o telegram (no chiamate) al 3406597680
 PER CHI NON E\’ IN POSSESSO DELLA TESSERA ARCI 2022/2023 SI CONSIGLIA IL PRETESSERAMENTO AL LINK:
https://portale.arci.it/preadesione/metrocore/
O TRAMITE APP ARCI

CONCERTO PITTORICO di MAU MUSICOPITTORE
\’\’il suono della Linea, la Forma ed il Colore della Musica \’\’
Il progetto parte da una idea originale di Maurizio Fioretti (in arte MAU musico-pittore), di passare dalla creazione di musica realizzata sul momento, a strati con delle sovraincisioni e poi lasciata amplificata in loop, alla creazione di una immagine pittorica realizzata sulla scia e le suggestioni della musica appena creata, diventata nel frattempo ambiente sonoro, e poi viceversa…
Un movimento creativo continuo tra la musica e le immagini,
le immagini e la musica…
questo tipo di performance nasce da una mia idea originale (nessun\’altro artista esegue sia la parte musicale che quella pittorica).
Performance che ho gia\’ realizzato alla Casa della Cultura del Comune di Roma (Villa De santis), alla Casina delle Civette (Musei di Villa Torlonia) per due anni di seguito sempre per l\’AGIMUS, a Parigi presso il Troisieme cafe\’, nel Marais, al \’\’Moggio\’\’ del Quadraro (Roma), in luglio 2019 alla Brick lane Gallery di Londra\’\’, piu\’ volte al Metro Core del Pigneto (Rm), nella Libreria Todomodo di Roma, diverse repliche al Festival Brin della Garbatella (Rm),
piu\’ volte a Parigi a La Collective Parisienne 70 rue François Miron, nella Biblioteca Villino Corsini di Villa Pamphilj di Roma, al Museo nazionale degli Strumenti musicali per la rassegna \’\’Effetto Notte 2022 SUONI al tramonto\’\’ a cura del Centro Sperimentale di Cinematografia, del Museo Nazionale degli Stumenti Musicali e A.Gi.Mus.
\’\’Attraverso il gesto pittorico, mi interessa ricercare la bellezza, realizzare la verità e l’autenticità dell’essere profondamente umani, fino alle forme non coscienti che si esprimono con la vitalità dei colori e l’emergenza delle linee.
Il mio muovermi sulla tela si fonde al ritmo, composizione, strati armonici, silenzi (pause), improvvisazione, che mi appartengono e che caratterizzano la mia identità di musicista.
Dipingere, cercare appassionatamente una fusione tra mondo fisico e psichico, tra movimento del corpo e immagini interne profonde…\’\’
Mau
‘’un musicista, un pittore, un poeta di immagini? Sono tre dimensioni che convivono nei suoi quadri in cui il colore campisce lo spazio definendo superfici diverse per intensità e spessore..’’ ha scritto di me Cecilia Spetia (storica e critica d’arte).
\’\’…Mettendo così in scena, in maniera del tutto innovativa, il rapporto vivo e forte che nella sua pratica artistica lega l’immagine al suono e viceversa. Alla luce di queste riflessioni e davanti ai lavori di Maurizio Fioretti mi viene in mente quanto scrisse Kandinsky nel 1912, in “Lo spirituale nell’arte”, relativamente a “un’affinità tra le arti e in particolare tra musica e pittura”. Secondo il pittore russo, infatti, fu proprio tale affinità a liberare la pittura dall’obbligo di rappresentare la realtà collocandola “all’inizio di un percorso che porterà la pittura con le sue sole forze a diventare un’arte astratta e realizzare finalmente una composizione puramente pittorica\’\’ .
Ludovica Palmieri (storica e critica d\’arte)
Ricordo il sole, l’ossigeno di Villa Torlonia, il profumo dell’aria, la tanta gente intorno e il sorriso di una ragazza seduta accanto a me. Poi l’artista, Maurizio Fioretti, armato di chitarra e pennello con la tela alle spalle e il pubblico sul viso. Ho visto musica e pittura mescolarsi insieme, suono e colore chiamarsi, rincorrere e nutrirsi attraverso vibrazioni tangibili. Come in un ballo o in un incontro d’amore, il pubblico passa alle spalle e la tela si mette di fronte. Il colore dipinge uomo e donna, ricerca eterna che non morira’ mai. Tocca di nuovo alla musica che non è la stessa di prima. Nemmeno il pubblico, ritornato frontale, e’ lo stesso di prima. Anche l’artista è cambiato, per questo tra poco lascera’ la chitarra per accarezzare la tela con colori diversi. E la tela piano piano non si chiama piu’ tela, si chiama opera. La gente batte le mani, la ragazza vicino a me sorride, è bellissima. L’artista ringrazia, tutto e’ stato bellissimo.
Emanuele Santi (scrittore)

musicopittore
Musicopittore

 Apertura porte ore 21:30 
  Inizio concerti ore 22:00 
Ingresso con tessera ARCI 2022/2023 
+ sottoscrizione consigliata 5 euro
info e prenotazioni @
 metrocorearci@gmail.com
 messaggio whatsapp o telegram (no chiamate) al 3406597680
 PER CHI NON E\’ IN POSSESSO DELLA TESSERA ARCI 2022/2023 SI CONSIGLIA IL PRETESSERAMENTO AL LINK:
https://portale.arci.it/preadesione/metrocore/
O TRAMITE APP ARCI
c/o Metro Core circolo Arci
– Via Guglielmo Albimonte 18/c, Pigneto, Roma
*
 tram linee 5-14-19
 Metro C Pigneto (5 minuti a piedi)
 Bus 81 e 412, notturni nMC, n5, n543 a pochi passi
 Car sharing
statuto e preadesione al circolo :
 https://portale.arci.it/preadesione/metrocore/
convenzioni tessera Arci :
 https://www.arci.it/convenzioni/
Al Circolo Metro Core è possibile rinnovare la tessera Arci o iscriversi per la prima volta.
Al link di tesseramento https://portale.arci.it/preadesione/metrocore puoi richiedere la preiscrizione, senza impegno, per poi ritirare la tessera direttamente la sera del concerto.
Non è necessario stampare la preiscrizione, è sufficiente inviarla.
Con questa tessera puoi accedere ad un’intera stagione di attività, eventi e manifestazioni presso tutti gli oltre 4000 circoli Arci d’Italia, di cui 80 solamente a Roma e dà diritto a sconti e convenzioni che puoi consultare al link https://www.arci.it/convenzioni/

Eventi del mese al Pigneto

< Febbraio 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

ALTRI EVENTI IN ARRIVO @ METROCORE CIRCOLO ARCI

Danza
SAB 02/03 2024
Metro Forró

TI POSSONO INTERESSARE:

Spazi/Associazioni
Spazi/Associazioni
Cambiapiano – Cura del sè
associazione culturale
Spazi/Associazioni
Club
Giove Live Music
Cocktail Bar, Food & Live Music
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone