Facebook Pixel
Home /Eventi/Musica/Live/SPEN3000 #11: “𝙇𝙖 𝘾𝙤𝙨𝙖 (Malasomma + Tuktu) + Nunzia Picciallo” + Antøniø Serra djset

SPEN3000 #11: “𝙇𝙖 𝘾𝙤𝙨𝙖 (Malasomma + Tuktu) + Nunzia Picciallo” + Antøniø Serra djset

SPEN3000 #11: “𝙇𝙖 𝘾𝙤𝙨𝙖 (Malasomma + Tuktu) + Nunzia Picciallo” + Antøniø Serra djset MARTEDÌ 12/03 2024

Per il suo undicesimo appuntamento lo Spen3000 è lieto di presentare:
live + performance:
\”LA COSA (Malasomma + Tuktu) + NUNZIA PICCIALLO\”
ovvero l\’incontro tra la musica del progetto \”La Cosa\”, creatura multiforme di Marco Malasomma e Tuktu & the Belugas Quartet e l\’improvvisazione di movimento di Nunzia Picciallo.
—————————————————————
MARCO MALASOMMA
Malasomma è un art director, musicista e sound designer.
Si forma come batterista, ma ben presto la sua espressione si allarga al mondo della ricerca multimediale, permettendogli di portare avanti numerosi progetti in solo e in collaborazione con altri artisti. Arriva ben presto su importanti palchi nazionali ed europei, dove restituisce al pubblico la ricerca e la fascinazione per forme di linguaggio non convenzionali. I suoi lavori di sound art e le sue performance sono stati presentati in prestigiosi musei, festival e centri culturali tra cui il Milano Film Festival(presso Base), Asilo Filangeri Napoli, Mas Modica, Parco Archeologico Egnazia, Locus Festival, Time Zones. Ha suonato in Italia, Francia, Inghilterra, Germania, Albania, Grecia, Rep. Ceca, Belgio, Portogallo. Dedica particolare attenzione alla commistione tra arte contemporanea e location di interesse culturale, come musei, scavi archeologici e edifici in disuso, realizzando negli anni performance multimediali dal forte impatto sonoro e visivo.
Inoltre lavora per teatro, danza e cinema, organizza festival e rassegne legati ai nuovi linguaggi, partecipa attivamente a svariati progetti interdisciplinari.

NUNZIA PICCIALLO
è un\’artista multidisciplinare nata in Italia. Le sue creazioni spaziano tra danza, performance e arti visive. Oltre al ruolo di autrice e performer, Nunzia è un\’insegnante certificata Gaga movement language e facilita laboratori di movimento.
Spesso molto intimo ed emotivo, il processo creativo, come la performance stessa, è una ricerca adattiva e continua che sperimenta attraverso l\’uso del corpo in movimento e la relazione con altri media. Con il suo lavoro, Nunzia ha ricevuto il 3° Premio Performance al 27° Solo Tanz-Theater Internazionale di Stoccarda, seguito da una tournée in Germania. Selezionata per Stray Birds Dance Platform dove ha ricevuto il Premio SAI festival, e il Premio Masdanza, ha ricevuto inoltre il premio Cortoindanza 2023 per la scrittura coreografica, nel 2022 è stata tra le artiste selezionate per la Vetrina della giovane danza d’autore, ed è vincitrice del premio del concorso di danza contemporanea Circle 2021. Le sue performance, coreografie, installazioni e opere di arte visiva sono presentate in spazi di diversa natura sia in Italia che all\’estero.

TUKTU & THE BELUGAS QUARTET
Da un incontro fortuito lungo le coste della Groenlandia nascono i Tuktu and the Belugas Quartet, formazione musicale interspecie composta da una renna alla chitarra elettrica e da quattro beluga che manipolano una miriade di effetti a pedale: octavers, harmonizers, synth per chitarra o per basso, delay granulari, pitch-shifter-delays, loop stations ed autoproduzioni aliene danno vita ad una piccola orchestra in cui il crepitio dei fuzz ad 8-4-2-1 bit si unisce al canto sottomarino delle beluga, l’unica sorgente è il segnale della chitarra elettrica che viene processato interamente dal vivo senza l’utilizzo di elementi preregistrati. I Tuktu & the Belugas Quartet pescano in un ampio oceano musicale che spazia dal Krautrock al Noise, dall’Ambient alla Glitch,dal Math Rock alla Chiptune, dalla classica alla synth Music.

ANTONIO SERRA
Antøniø Serra è produttore (pseudomagica) e graphic designer.
Proporrà un\’escursione sonora nel ghetto globale, tra bass music, dancehall, afrofuturismo, ethnic e hip hop. Suoni e vertigini dalle periferie del mondo.
—————————————————————
I visual saranno a cura di Tzu e Spentriu
SPEN3000 FORMICHE è una rassegna che vuole celebrare ed ospitare l’incontro e lo scontro tra analogico e digitale spaziando dal punk all\’elettronica ad 8 o a 64 bit, con una scenografia in parte dipinta ed in parte animata e digitale che verrà cucita ad hoc sui singoli progetti dalla sartoria a pattern di Spentriu, dai Visual Artists che lo accompagneranno e dalle menti a 3000 formiche che vorranno partecipare.

SPEN3000 LINK:
∙MARCO MALASOMMA
https://stochastic-resonance.bandcamp.com/album/sr017-jura
∙NUNZIA PICCIALLO
https://www.nunziapicciallo.com/
∙TUKTU & THE BELUGAS QUARTET
https://lightitem.bandcamp.com/…/tuktu-the-belugas…
∙ANTONIO SERRA

————————————————————
 Avviso riservato alle/i SocƏ Arci.
ingresso con Tessera Arci 2023/24 + contributo alle attività.
Per chi non avesse la tessera, può richiederla qui e ritirarla in sede ⇒ https://portale.arci.it/preadesione/30formiche/
qui invece scarichi l\’APP ARCI ⇒ https://tessera-arci.it/
 Trenta Formiche
via del Mandrione 3, Roma
www.30formiche.it

Trenta formiche

Trenta formiche

associazione culturale arci

 Via del Mandrione, 3, 00176 Roma RM
Telefono+39 06 27858407
Emailinfo@30formiche.it

Eventi del mese al Pigneto

< Aprile 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
Facebook

TI POSSONO INTERESSARE:

Club
Metrocore Circolo Arci
circolo ricreativo
Club
Sweet Bunch
beer&wine cocktail sala da tè
Club
Snodo Mandrione
associazione culturale Roma Città Aperta
Club
Fanfulla 5/a
circolo ARCI
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone