Facebook Pixel
Home /Eventi/Musica/Live/Le domeniche sperimentali di Zazie : Barbara De Dominicis – Roberto Fega

Le domeniche sperimentali di Zazie : Barbara De Dominicis – Roberto Fega

Le domeniche sperimentali di Zazie : Barbara De Dominicis – Roberto Fega DOMENICA 10/12 2023

Barbara De Dominicis voce e live elettronics
Roberto Fega : ipad e soundbox
Barbara De Dominicis ama raccogliere suoni ed inventare trame sonore integrando voce, poesia ed elettronica. Nel 2009 pubblica Anti-Gone un concept album che ha come filo conduttore la mitologia greca {WM Recordings}. Dal 2010 collabora con la violoncellista canadese Julia Kent; le loro performances improvvisative sfoceranno nella realizzazione del cd/dvd Parallel41 pubblicato, nel 2012, dalla casa editrice francese Baskaru
Un lavoro realizzato on the road, sfruttando il potenziale sonico dei luoghi attraversati e patrocinato da una serie di residenze tra cui spiccano gli spazi del Forte Marghera {Venezia} a cura di Eventi Arte Venezia e quelli del Lanificio 25 Residency nella quattrocentesca insula monastica di Santa Caterina a Formiello nel cuore di Napoli.
Alla fine del 2012 inizia una collaborazione con l\’ artista visiva francese Aude Francois: insieme concepiranno Self Made Worlds (la performance per voce, elettronica ed esplorazioni visive ha visto la luce grazie al Lenz Fondazione Teatro Parma)
Il suo crescente interesse per il paesaggio sonoro la porta a concepire un radio documentario prodotto da Radio Papesse per Radia Network dal titolo Crossings {una serie di audio collage volti a ritrarre analogie e differenze tra Napoli e New York} e a curare e produrre una serie di podcasts radiofonici The Cat Cinderella con l’ intento di promuovere la diffusione di lavori di artiste a cavallo tra net.art, sound art e audio documentario.
Nel 2010 Barbara invita circa quaranta artisti, attivi nel campo del video e del suono,
con l’ idea di dar vita ad Exquisite-What un collettivo dedito alla creazione di un racconto audiovisivo aperto che si ispira alla pratica surrealista degli exquisite cadaver. Attualmente al lavoro su la “Reverie”_ {Dream-o-Teca}, uno spazio multimediale legato al sogno in cui, come all\’ interno di un mappamondo indicizzato per luoghi e tematiche differenti si potrà scegliere di esplorare i sogni altrui
Nel dicembre del 2022 Barbara pubblica, per la label romana Folderol Records,,
BODY MAPS – liberamente ispirato a \”Corpus\” di Jean Luc Nancy.
Una combinazione di spoken word, elettronica, archi e ance, found sounds e cantato a cui partecipano, tra gli altri, Elio Martusciello, Teho Teardo, Marco Messina, Erica Scherl. Un lavoro intimo, frutto di una serie di sessioni di registrazioni di matrice improvvisativa dove il corpo emerge come leitmotiv ad accordare le differenti tracce
Barbara è attualmente al lavoro su Quasi.Memory un nuovo album solista che fa uso di memorie private ri-trovate [lettere di sconosciuti, vecchie fotografie, suoni di oggetti ormai in disuso, filastrocche semi-dimenticate]
Tra le sue collaborazioni con artisti sonori e visivi figurano Leonardo Rosado {insieme realizzano Viseu Aural Chronicles progetto di residenza audio-visivo commissionato dal Festival Jardins Efemeros _Viseu_Portugal} Mark Walters; Roland Quelven; Julia Kent; Marco Messina; Mathias Van Eecloo; Marco Bonini, Elio Martusciello, Airchamber 3; Nicola Conte {Blue Note records} diventando la voce, tra gli altri, del brano “Love me ‘till Sunday”colonna sonora dello spot Ras assicurazioni che vede Sean Connery protagonista; Luminance Ratio; Enrico Coniglio, Roland Quelven, Erica Scherl, Sarah Bliss. E’ attualmente impegnata alla realizzazione di SURINAME {progetto transmediale con l’ artista visiva Maria Pia Picozza ed il musicista Cristian Maddalena}
.

Roberto Fega
Nato a Formia, ha collaborato con P. Angeli nel progetto Fraili, Marco Ariano, Alvin Curran, Francesco Lo Cascio (con il duo “Sineddoche”), Matteo Bennici e Andrea Caprara, (Squarcicatrici, Tzigoti), Jacopo Andreini (Squarcicatrici, Tzigoti e L’Enfance Rouge), Filippo Giuffrè, A Spirale (Die Schachtel), Tim Hodgkinson (Henry Cow, The Work), Amy Denio, Jessica Lurie, Damo Suzuki,, Roberto Bellatalla, Elio Martusciello (Taxonomy), Gi Gasparin, Mike Cooper, Renato Ciunfrini, Dario Fariello, Andrea Reali (duo Stalking Noise), Pasquale Innarella (con la monografia “Monktronik”), Tiziana Lo Conte (Gronge – Roseluxx), Gianfranco Tedeschi, Stefano Cogolo Tuia Chierici (Burp), Jd Zazie (Burp), Erammo Baron, Federico Pascucci, Giovanni Lo Cascio, Marco Colonna, Giacomo Ancillotto, Igor Legari, Angelo Olivieri.
Ha pubblicato numerosi lavori per diverse etichette : Ambience Magnetiques ( canada ), Creative Source record ( Portogallo ) , Spoot music ( usa-seattle ).
Il suono ultimo lavoro , un doppio cd “Folk!” è stato menzionato per la webzine “Percorsi Musicali” nella playlist del 2022 insieme al cd di Paolo Angeli e il cd di Bjork.

Zazie nel metró

Zazie nel metró

baretto di quartiere

 Via Ettore Giovenale, 16, 00176 Roma RM
Telefono3387215188
Emailzazienelmetro06@gmail.com
Orari08:00 - 23:45

Eventi del mese al Pigneto

< Febbraio 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
Facebook

TI POSSONO INTERESSARE:

Bar
AEst Bar
bar sociale
Club
Glitch
Soundclub
Bar
Bar
Braccio da Montone Bar
aperitivi e notti folli
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone