Facebook Pixel
Home /Eventi/Musica/Live/BADARA SECK, LA DIFFERENCE C’EST HUMAINE

BADARA SECK, LA DIFFERENCE C’EST HUMAINE

BADARA SECK, LA DIFFERENCE C’EST HUMAINE GIOVEDÌ 25/04 2024

BADARA SECK IN CONCERTOLA DIFFERENCE C\’EST HUMAINEBadara Seck, vocalist e autore senegalese residente in Italia dal 1998, proviene da una famiglia di griots, i cui membri sono poeti e cantori che svolgevano e svolgono funzioni centrali, tra cui l’importante ruolo di tramandare le ricche tradizioni orali, nelle società dell’Africa centro occidentale.Giovanissimo ma già dotato di grande carisma, oltre che di incredibili doti vocali, Badara Seck ha cominciato a girare il mondo con la sua voce e le sue storie, poi con le canzoni e le musiche da lui stesso composte: prima in Canada e nei paesi dell’Africa centro-occidentale e successivamente in Svizzera, nel resto d’Europa e in Italia, anche se con frequenti e lunghi soggiorni in patria, dove ha continuato ad esercitare il suo ruolo di musicista e griot.Ha partecipato a numerosi festival internazionali e italiani. In particolare è stato scelto come unico degno sostituto della grande Miriam Makeba per la voce solista della famosa Messa Luba. Ha poi partecipato a Roma e Firenze, nel 2000, all’evento Africa Poesia, in compagnia fra gli altri di Francis Bebey, poeta, musicista, scrittore e personaggio “totemico” della cultura africana. In seguito è stato uno dei personaggi di spicco dell’evento multiliguistico Hypertext-Ulisse, sostenuto dalla Comunità Europea nell’ambito del progetto Euro-Mediterraneo.Con il suo gruppo, Penc, si è esibito in moltissimi concerti in Italia, in Europa e in Africa. Ha partecipato, su invito di Mauro Pagani, alla realizzazione degli ultimi cd del cantante Massimo Ranieri e da allora lo accompagna in tutti i suoi concerti. E’ ideatore di Rung Pung per Fabbrica Europa , un progetto che vuole essere una sintesi della sua esistenza, delle sue idee e della sua straordinaria esperienza artistica e professionale. Badara Seck chiama a partecipare al progetto prestigiosi performer africani e raccoglie intorno a sé musicisti, percussionisti e danzatori africani residenti in Italia, artisti di grande talento che hanno spesso poche possibilità di esprimerlo.Attualmente è anche direttore artistico e voce di Badamj Ensemble, un gruppo che offre un viaggio attraverso diverse sonorità, in collaborazione con la giovane soprano Aurora Loffredo, la musica delle tabla di Agostino Bicocchi, la kora di Madya Diebate e le percussioni di altri musicisti africani e italiani che sotto il nome di questa nuova formazione, offrono una inedita fusione musicale italo – africana.Badara Seck fa parte della nuova generazione dei griots che hanno girato il mondo ma che non intendono rinunciare alla loro identità né a un ruolo attivo nelle trasformazioni dell’Africa e degli Africani: le sue canzoni e i suoi progetti musicali ne sono una testimonianza straordinaria.

Eventi del mese al Pigneto

< Maggio 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

TI POSSONO INTERESSARE:

Club
Club
Trenta formiche
associazione culturale arci
Club
Fanfulla 5/a
circolo ARCI
Club
Snodo Mandrione
associazione culturale Roma Città Aperta
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone