Facebook Pixel
Home /Eventi/Cause/Incontri/Bandiera Rossa al Prenestino

Bandiera Rossa al Prenestino

Bandiera Rossa al Prenestino GIOVEDÌ 25/04 2024

𝐆𝐢𝐨𝐯𝐞𝐝𝐢̀ 𝟐𝟓 𝐚𝐩𝐫𝐢𝐥𝐞 𝟐𝟎𝟐𝟒Bella Storia – Narrazioni di Stradanell\’ambito del Festival della Resistenza del Comune di Roma e in collaborazione con la sezione ANPI \”Giorgio Marincola\” di Pigneto – Tor Pignattara, l\’ ANPPIA Nazionale e Circolo Arci Sparwasser
presenta:
 Aperitivo – Lezione al Circolo Arci SparwasserVia del Pigneto, 215 (Pigneto)dalle 18.45INGRESSO GRATUITO
••••••••••••••••••••𝐁𝐚𝐧𝐝𝐢𝐞𝐫𝐚 𝐑𝐨𝐬𝐬𝐚 𝐚𝐥 𝐏𝐫𝐞𝐧𝐞𝐬𝐭𝐢𝐧𝐨di Cecilia Ferrara

SinossiIl micro quartiere di Villa Certosa (o Certosa), un triangolo di case tra la ferrovia che porta verso Sud, la Casilina e Tor Pignattara, è un quartiere che durante il periodo dell\’occupazione nazifascista si dimostra essere molto importante per la lotta armata con il predominio del gruppo di Bandiera Rossa.
Nel quartiere dominano e sono presenti anche i tedeschi che per controllare, malamente, la ferrovia si sono stabiliti nella colonia agricola e noviziato dei salesiani in Via del Mandrione (dove attualmente c\’è la sede della Banca d\’Italia). Gli stessi salesiani da una parte ospitano rifugiati durante i bombardamenti alleati, almeno un ragazzo ebreo, dall\’altra sono costretti ad ospitare il comando tedesco. Riescono però ad avere una funzione cuscinetto tra i militari nazisti e la popolazione locale, intervenendo ed evitando una strage o un rastrellamento quando un militare tedesco \”Joseph\” muore maneggiando una bomba a mano.
La storia viene raccontata da Remo Ponzo, allora sedicenne, reclutato da Angelo Trasciatti il calzolaio di Villa Certosa e capo banda del gruppo di Bandiera Rossa al Prenestino, dalla relazione redatta subito dopo la fine della guerra della suddetta banda e dai bollettini dei salesiani del noviziato di via del Mandrione. Con un piccolo ricordo dei bombardamenti dell\’agosto 1943 della sarta, e abitante di Certosa, Vittoria Antonini.
Autrice di 𝑽𝑰𝑰𝑰 𝒁𝒐𝒏𝒂. 𝑷𝒓𝒂𝒕𝒊𝒄𝒉𝒆 𝒅𝒊 𝑹𝒆𝒔𝒊𝒔𝒕𝒆𝒏𝒛𝒂 𝒆 𝒓𝒆𝒕𝒊 𝒄𝒍𝒂𝒏𝒅𝒆𝒔𝒕𝒊𝒏𝒆 𝒂 𝑹𝒐𝒎𝒂, a cura di Riccardo Sansone e Anthony Santilli, Edizioni ANPPIA, Roma 2024.
Bio𝐂𝐞𝐜𝐢𝐥𝐢𝐚 𝐅𝐞𝐫𝐫𝐚𝐫𝐚 si è laureata in Storia dell\’Europa contemporanea all\’Università di Firenze con relatore Paul Ginsborg, nel 2003, ha vinto il premio \”Lunigiana Storica\” con una tesi sulla storia sociale e politica di Carrara e del movimento anarchico tra fascismo, lotta di Liberazione e dopo guerra. Inizia la carriera come radio giornalista a Novaradio Firenze, ma non abbandona la passione storica che trasmette in serie di audio documentari tra cui \”Libere frequenze in Toscana\” sulla Resistenza Toscana, una serie sulla storia delle donne e una sulla storia dell\’alluvione. Ha lavorato per 3 anni nei Balcani tra Sarajevo e Belgrado e poi si è trasferita a Roma dove risiede e lavora come giornalista free lance per testate italiane e internazionali, principalmente Ansa, ha di recente pubblicato con Angela Gennaro un volume sui minori migranti \”Perdersi in Europa Senza Famiglia\” per i tipi di Altraeconomia.
••••••••••••••••••••La Festa della Resistenza di Roma 2024 è promossa e sostenuta dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale, con il coordinamento del Dipartimento Attività Culturali e con la collaborazione dei Municipi V e VII, dell’Istituzione Biblioteche di Roma, delle Associazioni della Casa della Memoria e della Storia, dell’Archivio Flamigni, dell’Associazione Cittadini del Mondo e delle reti di Associazioni culturali e territoriali Q44 e Ottava Zona – Memoria Est. Media Partner la Repubblica, Rai Radio 1, Rai Cultura. Con la Collaborazione di Rai Teche e Siae. Mobility partner Atac. L’organizzazione è di Zètema Progetto Cultura.Scopri il programma completo su culture.roma.it/festadellaresistenza

𝑳𝒂 𝒎𝒆𝒎𝒐𝒓𝒊𝒂 𝒆̀ 𝒖𝒏 𝒊𝒏𝒈𝒓𝒂𝒏𝒂𝒈𝒈𝒊𝒐 𝒄𝒐𝒍𝒍𝒆𝒕𝒕𝒊𝒗𝒐

Sparwasser

Sparwasser

circolo ARCI

 Via del Pigneto, 215, 00176 Roma RM
Emaileventi@sparwasser.it

Eventi del mese al Pigneto

< Maggio 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
Facebook

ALTRI EVENTI IN ARRIVO @ SPARWASSER

Spettacoli comici

EVENTI CORRELATI:

TI POSSONO INTERESSARE:

Spazi/Associazioni
Spazi/Associazioni
GiuridicaMente Libera
Diritti & Relazioni in difesa delle donne
Spazi/Associazioni
Trimundo
Centro Discipline Integrate
Librerie
Uroboro
tattoo bookshop
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone