Facebook Pixel
Home /Eventi/Arte, Libri/Mitomani | presentazione e mostra

Mitomani | presentazione e mostra

Mitomani | presentazione e mostra VENERDÌ 10/03 2023

ZTL con il patrocinio del Municipio Roma V
presenta
Mitomani
con mostra
a cura di Rossana Calbi e Martina Ronca
10 marzo 2023 | 18.30
Venerdì 10 marzo, Uroboro Tattoo Bookshop affronta un argomento inedito: la L.I.S.
Il libro e l’esposizione di Linda De Zen mostrano come le mani diventano parole, e come i segni si possono spezzettare e disperdere per ritrovarsi in diverse espressioni.
ZTL inizia il suo primo trittico del 2023 con un lavoro senza parole, senza suoni, che diventa una mostra ospite dello spazio underground che durerà per tutto il periodo in cui si svilupperà il ciclo di incontri a cura di Rossana Calbi e Martina Ronca.
Mitomani è un libro d’arte in edizione limitata pubblicato dalla casa editrice Beaurouma Books, specializzata in illustrazione e fumetto. Linda De Zen ha disegnato ad occhi chiusi le mani che si muovevano per cercare un linguaggio sconosciuto. I disegni sono stati destrutturati meccanicamente da una stampante ad aghi, in una ricerca estetica di Lola Giffard-Bouvier, l’art director di Beauroma Books, che crea una nuova materia, una nuova cosa, trasformando l’azione meccanica in un approccio filosofico.
Grazie a Marta Gabrieli le mani ritorneranno a essere cosa fisica e tattile. La moderatrice della presentazione, diplomata all’Istituto Statale Sordi e un’assistente alla comunicazione L.I.S, farà raccontare all’autrice e all’editrice come è nato il volume, sentiremo le vibrazioni della stampante
antica che in questo allestimento si incrocerà con un strumento nuovo: la penna 3D, con cui saranno realizzate le cornici delle opere in mostra aperta al pubblico gratuitamente fino al 23 marzo.
ZTL, Zone a Tema Lib(e)ro, dà il via a questo trittico con un segno deciso che sa e vuole dissolversi nei significanti e non nei significati.
Linda De Zen si laurea in spettacolo al DAMS di Padova.�Il suo interesse per l’arte si sviluppa anche praticamente:
inizia a studiare da autodidatta diverse tecniche, la fotografia analogica, il mosaico e infine la pittura. Il suo processo pittorico si sviluppa nei ritratti a occhi chiusi, opere in cui l’artista rifiuta l’osservazione del medium e si concentra sul soggetto che ha di fronte trasformando la sua percezione visiva nel tratto. Nel 2017 arriva a Roma per proseguire la sua ricerca e sviluppa i suoi lavori in una residenza d’artista presso la galleria Sala Blu che ospita la sua prima mostra personale. Successivamente espone al Museo Scalvini di Desio (MB), nell’Abbazia di Badia a Ruoti (AR), nelle sale di Palazzo Risolo a Specchia (LE), a Trieste presso Knulp e in occasione del Tact&Art 2019, nel 2020 ritorna in mostra a Roma da Up Urban Prospective Factory e nel mese di agosto è ospitata dal comune di Bienno (BR) in un progetto espositivo personale nelle sale affrescate della biblioteca. Il suo lavoro pittorico si affianca a quello più illustrativo e nel 2020 realizza il libro MeTe, un lavoro editoriale a quattro mani con Massimo Viglietti pubblicato da Neomediaitalia (NA), nel novembre 2021.
Uroboro Tattoo Bookshop | via Ascoli Piceno, 21 | Roma | + 39 06 64851272 | uroborobookshop@gmail.com

Eventi del mese al Pigneto

< Maggio 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
Facebook

TI POSSONO INTERESSARE:

Librerie
Biblioteche
Librerie
Librerie
Il Giardino Incartato
libreria per bambini e ragazzi
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone