da GIOVEDÌ 23/09 a DOMENICA 26/09 2021

Jazzville
Live band, Disegno dal Vero, Poetry Jazz, Bazar degli Artisti, Jazz & Cocktail
l 2021 è il nostro primo passo verso la ripresa. Deve essere una occasione di ripresa per tutti i protagonisti del settore spettacolo dal vivo, dai musicisti ai tecnici ai produttori e gli esercenti. Siamo convinti che mai come in questo momento ci sia bisogno di stringere collaborazioni a più livelli.
L’Ellington Club è il più giovane forse dei live club della capitale e ha voglia di mettersi in gioco sempre e comunque, per questo motivo propone una programma artistico con un format originale per i suoi eventi. Per farsi conoscere, per farsi apprezzare, per iniziare nuovo collaborazioni e soprattutto per ricominciare a lavorare.
Programmazione di Jazzville
Da Giovedì 23 Settembre a Domenica 26 Settembre. In ogni serata avremo un concerto dal vivo di musica Jazz, Swing, Blues. Prima del concerto ci sarò una rassegna teatrale Poetry Jazz cura di Vera Dragone con letture di poesie su brani musicali di jazz. La poesia e il jazz, un incontro che potrebbe avvenire solo per la strada, notturna, pericolosa ma elettrizzante. La musica e la poesia in chiave moderna, ma ispirata dalla sperimentazione del granade Kan Nordine e le sue registrazioni rimaste uniche nel panorama discografico, fino alle più contemporanee performance di Kate Tempest, passando per i Last Poets. Attori reciteranno poesie tratte dal repertorio letterario della internazionale. Oltre al concerto dal vivo, ogni appuntamento prevede un incontro al bar con un bartender che ci farà entrare nel magico mondo del Mixology Bar. Il cocktail verranno spiegati e narrati in modo da dare a chi guarda una contesto migliore per apprezzare da casa il mondo del cocktail bar e la sua storia. Disegno dal Vero a cura di Davide Dormino Il disegno è la scrittura degli artisti visivi. Serve ad inventare mondi, o a raccontare il proprio tempo. Il disegno è strumento per eccellenza dell’immaginazione. Proiettatevi per un attimo in un’epoca passata, nella new orleans anni 20 o new york negli anni 40, nei caffè parigini o nei club americani, ecco, voi siete gli artisti che disegnano le storie di quegl’anni. Raccontando i costumi e le gesta dei protagonisti dell’epoca.
Programma dei Concerti
Giovedì 23 Settembre – Opening Nigth con Vera Dragone & Massimo Pirone Big Fat Band –
Venerdì 24 Settembre – THE REDCATS – UNIQUE DIXIE-SWING ORCHESTRA Featuring Giorgio Cuscito & Red Pellini
Sabato 25 Settembre – Emanuele Urso the King Of Swing e la sua Orchestra
Ingresso Libero
Green Pass e Prenotaziote Obligatoria
Un viaggio musicale che vi farà rivivere le atmosfere della Broadway degli anni 40’, quando il jazz era la colonna sonora dei più acclamati musical. Il repertorio, che porta la firma dei più celebri autori di questo genere (Gershwin, Rodgers and Harts, Cole Porter e altri) è arrangiato e diretto da Massimo Pirone. La sua big band di 20 elementi e la voce della bellissima Vera Dragone vi restituiranno fedelmente il sound del periodo trascinandovi a ritmo di swing in un’epoca lontana e indimenticabile ma capace di affascinare e conquistare ancora oggi.
Venerdì 24 Settembre – THE REDCATS – UNIQUE DIXIE-SWING ORCHESTRA Featuring Giorgio Cuscito & Red Pellini
RED PELLINI & GIORGIO CUSCITO
Un sodalizio artistico che risale al lontano 1989, quello tra Fabiano Red Pellini e Giorgio Cùscito, che li ha visti insieme per almeno un decennio in concerti, dischi, trasmissioni radiofoniche e festival nazionali e internazionali di jazz, spesso in duo, o nello storico “Blue Mainstream Trio” del compianto batterista Nick Mandarino, nei “Ghosts Of The Twenties” di Red o nei “Kansas City Seven” di Giorgio: sempre al massimo livello nella produzione di jazz tradizionale e swing di qualità, e per questo citati entrambi nella monumentale opera letteraria di Adriano Mazzoletti “Il jazz in Italia”.
La collaborazione si interrompe per circa vent’anni, durante i quali Red continua a sfornare dischi preziosi con le sue “Gang”, sviluppa uno stile possente e inimitabile al sax tenore e fa tournée di successo in Giappone e a Hong Kong, mentre Giorgio passa dal pianoforte al sassofono, promuove la “carrambata” fra il jazz e il ballo, ed esporta lo swing italiano sia all’estero che nel mondo del jazz istituzionale: intuizioni che gli valgono la targa di “ambasciatore dello swing a Roma” dalla comunità dei Lindyhoppers.
Oggi di nuovo insieme! Sotto il segno del jazz tradizionale e dello swing, nasce una nuova realtà:
THE REDCATS – UNIQUE DIXIE-SWING ORCHESTRA
Arrangiamenti nuovi di zecca dalla penna di Giorgio Cùscito, con Red Pellini solista principale, e un repertorio che va dagli anni venti agli anni quaranta, pensato appositamente per tornare a emozionarsi, ad incontrarsi, a bere, a ballare in una atmosfera vintage 2.0
Line-up:
RED PELLINI – sax tenore
GIORGIO CUSCITO – sax contralto, arrangiamenti, direzione
NICOLA TARIELLO – tromba
DAVIDE RICHICHI – tromba e voce
MASSIMO PIRONE – trombone
ALESSIO “WOODS” MICHELI – sax contralto
STEFANO ROSSI, sax baritono
ALESSIO MAGLIARI, pianoforte
GUIDO GIACOMINI, contrabbasso e voce
CARLO BATTISTI, batteria
Sabato 25 Settembre – Emanuele Urso the King Of Swing e la sua Orchestra
L’orchestra, formata da sei strumenti classici (clarinetto, vibrafono, pianoforte, chitarra, contrabbasso, batteria) è una formazione dalla sonorità estremamente particolare e raffinata.
Il repertorio è quello dell’Era dello Swing (Stati Uniti anni ’40), dei piccoli complessi di musicisti bianchi che fecero letteralmente impazzire gli Stati Uniti in quegli anni e successivamente il mondo intero, con particolare riferimento ai maggiori compositori della musica leggera americana (G.Gershwin, J.Kern, C.Porter, I.Berlin, B.Goodman).
La qualità degli arrangiamenti, curati e diretti dallo stesso URSO, clarinettista e nello stesso tempo batterista di chiara fama, definito dai media “Re dello Swing”, contraddistingue questo complesso nettamente e qualitativamente dagli altri.
Nella prima parte dello spettacolo, che vedrà URSO impegnato al clarinetto, la musica sarà orientata a valorizzare questo nobile strumento.
La seconda parte vedrà il suo direttore alle prese con la batteria e i tamburi per uno spettacolo unico ed imperdibile, con numeri acrobatici di grande energia,virtuosismo e impatto sonoro.
Proprio in questa seconda parte si aggiunge alla band un talentuoso trombettista: Lorenzo Soriano, per un omaggio ai trombettisti della tradizione e del Bebop.
Domenica 26 Settembre Il Bazar degli Artisti Vintage Market and more Ingresso Libero
l Bazar degli Artisti ritorna all’Ellington Club. Nasce da un’idea di Simona Patitucci e Tia Architto, sposata con entusiasmo da Vera Dragone ed Alessandro Casella , padroni di casa ed anima di questo giovane ma già popolarissimo club.
Nel pieno rispetto delle regole anti CoVid-19 , a tutela del pubblico e degli espositori, nell’accogliente spazio polifunzionale all’interno dell’Ellington Club abbiamo deciso di organizzare un mercatino vintage e non solo unico nel suo genere.
Un’occasione per trovare regali davvero originali , rarità vintage, abbigliamento , oggettistica, ma anche costumi di scena , oggetti artigianali creati dai lavoratori dello spettacolo, disegni e bozzetti, performances da regalare , insomma ce ne sarà per tutti i gusti .
Approfittando della suggestiva location , potrete magari anche assistere a delle esibizioni estemporanee, sorseggiando un buon caffè, una bibita oppure un buonissimo Brunch proposto dal nostro Chef Massimiliano Sbardella.
Ingresso Libero
Inizio concerto 21:30
Ingresso Libero con prenotazione obligatoria e green pass, possibilità di cena alla carta.
+39 392 1110282
info@elligtonclubroma.com
————————————-
PARKING
Se vuoi parcheggiare senza problemi c’è un garage molto economico vicino al locale aperto fino all’1 di notte. Il Garage 2009
Via Augusto Dulceri, 54, 00176 Roma RM
06 2170 4893
https://goo.gl/maps/DnjdG71RvesgHLQx8