GIOVEDÌ 25/11 2021

Radio Torre nasce con l’intento di riportare l’emozione come sentimento primario nella yard. Non la tecnica, ma la parola. La musica come strumento di comunità e la consolle come scintilla di riflessione. Quello che ci ha spinto sin dall’inizio è la libertà, cioè la voglia di essere liber* da regole e autoimposizioni anche nel modo di vivere il ballo, il divertimento, il piacere. Da qui la consapevolezza che il motto “ballare e pensare” fosse qualcosa di possibile e necessario. In un mondo in cui razzismo, sessismo, omofobia, fascismo, repressione sembrano essere derive sempre meno definite e sempre più diffuse in modo strisciante nella società, la musica, la nostra musica, il reggae, ci ha dato una possibilità di essere ribell*.