MARTEDÌ 30/11 2021
vincitore di 1 National Board Review e di 1 premio al Faro Island Film Festival
Drammatico, URSS, 1927; Regia: Sergei M. Eisenstein; Cast: Boris Livanov, Vasil Nikandrov, N. Popov; Durata: 94′

Girato in occasione del decimo anniversario della rivoluzione d’ottobre (insieme ad altri 3 film), “Ottobre” usufruì dei ricchi mezzi messi a disposizione del regista Sergej Ejzenstejn, che rimase per mesi nel Palazzo d’Inverno di Pietroburgo. Tratto dal libro di John Reed, con soggetto e sceneggiatura di Ejzenstejn e di Grigori Aleksandrov, musiche di Dimitri Shostakovic, fotografia di Eduard Tissè, “Ottobre” è uno dei grandi capolavori della storia del cinema. Il film è ambientato a Pietroburgo nel febbraio del 1917, quando è al potere il governo oppressivo di Kerenskij. I bolscevichi, guidati da Lenin, tornato dall’esilio, preparano l’insurrezione di ottobre che li porterà a conquistare il Palazzo d’Inverno. “Ottobre”, che pure fu accusato di estetismo gratuito, dovette subire all’epoca pesantissimi tagli, con l’eliminazione di tutte le scene che vedevano la presenza di Trotskij e Zinovev, caduti in disgrazia. (Piero Di Domenico – Ermitage Cinema)