Facebook Pixel
Home /Eventi/Musica/FILO pres. Movie Star Junkies + WOW at Monk

FILO pres. Movie Star Junkies + WOW at Monk

FILO pres. Movie Star Junkies + WOW at Monk GIOVEDÌ 09/12 2021

𝐅𝐈𝐋𝐎 – 𝐅𝐞𝐬𝐭𝐢𝐯𝐚𝐥 𝐈𝐭𝐢𝐧𝐞𝐫𝐚𝐧𝐭𝐞 𝐋𝐢𝐛𝐞𝐫𝐨 𝐎𝐛𝐥𝐢𝐪𝐮𝐨
Giovedì 9 dicembre • Movie Star Junkies + WOW at Monk Roma
﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋
Tickets online: https://bit.ly/MSJ_Wow
Apertura porte: 20:00
Inizio Concerto: 21:00
﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋
𝐒𝐜𝐚𝐫𝐢𝐜𝐚 𝐥’𝐀𝐩𝐩 𝐝𝐢 𝐃𝐈𝐂𝐄 per poter mostrare il ticket in porta.
Download DICE (iOS) ▸ bit.ly/DICExiOS
Download DICE (Android) ▸ bit.ly/DICExAndroid
𝐄𝐧𝐭𝐫𝐚 𝐚𝐢 𝐜𝐨𝐧𝐜𝐞𝐫𝐭𝐢 senza fare la fila e 𝐢𝐧 𝐦𝐚𝐧𝐢𝐞𝐫𝐚 𝐬𝐢𝐜𝐮𝐫𝐚.
﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋
𝐌𝐎𝐕𝐈𝐄 𝐒𝐓𝐀𝐑 𝐉𝐔𝐍𝐊𝐈𝐄𝐒
A distanza di 6 anni dall\’ incredibile Evil Moods su Voodoo Rhythm Records, dopo un cambio di line up e innumerevoli concerti in giro per l\’Europa tornano i Movie Star Junkies per presentarci il loro quinto disco, \”Shadow of a rose\”, in uscita a marzo per l\’etichetta culto belga Teenage Menopause.
Un album che e\’ l\’anello mancante tra i precedenti \”A poison tree\” e \”Son of the dust\”, brani ruvidi e violenti intervallati da ballate e canzoni che sono gia\’ dei classici, un songwriting inconfondibile e riferimenti letterali che spaziano da William Faulkner a Hubert Selby Jr. Il loro approccio rimane unico e riconoscibile,pur partendo da band iconiche quali Gun Club e Birthday Party (a questi ultimi hanno reso omaggio quest\’anno su una compilation tributo a Nick Cave per l\’etichetta messicana Humo de Sangre, insieme a Black Heart Procession, Beat Man e molti altri),il sound dei Movie Star Junkies non ha eguali,su disco come dal vivo. Un live selvaggio che si e\’ sviluppato e consolidato in anni di concerti , due tour americani, prestigiosi festival e una discografia che vanta una mezza dozzina di uscite tra album, singoli, split e compilation per etichette di tutto il globo. \”Shadow of a rose\”, registrato da Massimiliano Moccia e masterizzato dall\’ex bassista della band Emanuele Baratto ai Bigsnuff studios di Berlino, e\’ uscito a marzo 2020 per la cult label belga Teenage Menopause.
𝐖𝐎𝐖
Dopo il loro tanto acclamato \”Come La Notte\” (2019), gli WOW sono tornati con \”Falene\” una versione speciale limitata, una luce tremolante nel crepuscolo in cui la discesa è sorprendente, intensa e sbalorditiva. Durante il lockdown il quartetto Roma Est ha suonato al festival Meletao sui Monti Simbruini nel bel mezzo di una foresta. Una notte una falena (falena) iniziò a danzare sopra il fuoco attratta dalla luce e dopo alcune piroette si lanciò nelle fiamme. In qualche modo \”Come La Notte\” ha anticipato molte delle atmosfere e delle emozioni che avremmo incontrato durante l\’isolamento; \”Falene\” invece nasce direttamente da quelle ceneri, case spettrali, ritrovi clandestini, una vecchia Farfisa salvata dalla polvere che ha acceso il motivo iniziale della traccia titolo dell\’album, una marcia cupa, una mini-opera che ondeggia dolcemente, cosparsa di note dell’incantevole sax suonato da Gianlorenzo Nardi e da una delle più intense esecuzioni di China su nastro, preannunciata dalle Ondes Martenot di Julie Normal che innalza con grazia l\’intro di \’Anticoda\’.
Il remix di \”Occhi Di Serpente\” di Tropicantesimo dà nuova vita al classico di \”Come La Notte\”, elevando l\’ipnotico ed estendendo la pura forza tribale con uno dei marchi di fabbrica della crew Pescheria. \”Partirai\” cantata da Leo Non è ancora una volta WOW nella sua forma più pura, evasione al massimo incapsulata in una perla di rock\’n\’roll primitivo e night club degli anni \’60. Gente, è tempo di ricominciare a vivere.
Gli WOW sono China (voce, chitarra), Leo Non (tasti, vox, chitarra), Thurston Mourad (basso), Pippo Grassi (batteria). Ospiti: Gianlorenzo Nardi (sax), Julie Normal (Ondes Martinot). Remix di \”Occhi Di Serpente\” di Hugo Sanchez alla Pescheria. Registrato in casa e al Fanfulla da Leo Non. Voce su \”Falene\” registrato da Mano Moccia al Nomad Studio. Mixato e masterizzato da Nene Baratto al Big Snuff Studio di Berlino.
𝐅𝐈𝐋𝐎 – 𝐅𝐞𝐬𝐭𝐢𝐯𝐚𝐥 𝐈𝐭𝐢𝐧𝐞𝐫𝐚𝐧𝐭𝐞 𝐋𝐢𝐛𝐞𝐫𝐨 𝐎𝐛𝐥𝐢𝐪𝐮𝐨
Il progetto FILO tende a favorire la creazione di sinergie tra spazi adibiti alla realizzazione di musica dal vivo e artisti emergenti già con un importante seguito ma che stentano a trovare spazi espressivi in questo particolare contesto storico.
Abbiamo pertanto immaginato un festival itinerante musicale che potesse dare respiro sia agli artisti che ai più importanti locali promotori di musica indipendente di Roma, un sollievo realizzabile e sostenibile solo con fondi pubblici e con un’idea coerente alle spalle.
FILO intende contribuire alla ripartenza della musica anche nelle sale al chiuso in maniera diffusa e più partecipata possibile. Gli artisti coinvolti rappresentano generi totalmente diversi ma sono accomunati dall’originalità del linguaggio, dall’interesse che stanno suscitando sia a livello di critica che di pubblico e da un approccio ricercato e mai banale.
﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋
Secondo le ultime disposizioni governative per partecipare all\’evento è necessario essere in possesso del Green Pass (Certificazione verde COVID-19 – EU digital COVID)
﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋﹋
VENUE
Monk
Via Giuseppe Mirri, 35 Roma

Trenta formiche

Trenta formiche

associazione culturale arci

 Via del Mandrione, 3, 00176 Roma RM
Telefono+39 06 27858407
Emailinfo@30formiche.it

Eventi del mese al Pigneto

< Maggio 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
Facebook

TI POSSONO INTERESSARE:

Ristorante
Club
Sweet Bunch
beer&wine cocktail sala da tè
Club
Snodo Mandrione
associazione culturale Roma Città Aperta
Cocktail Bar
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone