Facebook Pixel
Home /Eventi/Musica/Live/Zazie appelle l’expérimentation : Marco Colonna – Roberto Fega

Zazie appelle l’expérimentation : Marco Colonna – Roberto Fega

Zazie appelle l’expérimentation : Marco Colonna – Roberto Fega DOMENICA 16/10 2022
Rassegna dedicata alla sperimentazione multimediale
MARCO COLONNA : clarinetti e sassofoni
ROBERTO FEGA : ipad e soundbox microphone
MARCO COLONNA
Un percorso personale ed uno stile unico hanno portato Marco Colonna a diventare uno tra i più interessanti musicisti della sua generazione e, dal 2015 il suo nome ha iniziato a comparire sulle classifiche di fine anno dei media, nominato come uno tra i migliori suonatori di strumenti a fiato d’Italia e, non da meno, dal 2017 appare nella top ten dei migliori musicisti jazz italiani e nel 2019 è al terzo posto, dietro nomi storici come Enrico Rava e Franco D’Andrea.
Nato a Roma nel 1978, è attivo come polistrumentista, compositore, improvvisatore e scrittore ma in anni più recenti ha scelto di dedicarsi principalmente al clarinetto basso per esplorarne tutte le sfumature possibili ed indagarne le potenzialità ancora inespresse. Marco Colonna si è unito alla formazione Eternal Love di Roberto Ottaviano registrando un album con Zeno De Rossi, Giovanni Maier e Alexander Hawkins, pubblicato dall’etichetta Dodici Lune.
Ha preso parte a Unit di Stefano Giust e Evan Parker, un concerto e un album con la partecipazione di Alberto Novello, Giorgio Pacorig, Martin Mayes, Patrizia Oliva e Michele Anelli, pubblicato dall’etichetta Setola di Maiale. Nel settembre 2019 ha tenuto un concerto in solo presso la Basilica di San Gaudenzio di Novara durante la manifestazione European Jazz Conference, seguito da un tour in Africa ospite del trio di Federica Michisanti.
Fonda la New Ethic Society, gruppo collettivo che sviluppa le idee alla base della band Noise of Trouble con l’inserimento di Giorgio Tebaldi al trombone, Mario Cianca e Giulia Cianca rispettivamente al contrabbasso e alla voce. La prima produzione debutta nel Dicembre 2021 a la Casa del Jazz di Roma: POST COLONIAL BLUES, è una suite dedicata alla vita, le idee e le parole di ThomasSankara.
Nel gennaio 2022 esce per Fonterossa Records, il duo con Silvia Bolognesi Eraora.
ROBERTO FEGA
Nato nel 1965, suona sax tenore e soprano, clarinetto basso e campionatori. Sempre interessato verso le forme artistiche espressive e dedite alla ricerca, ha fatto parte del Cervello A Sonagli, Circ.a, Iato, Ixem e Circuiterie . Ha iniziato la sua avventura musicale con il gruppo di avanguardia-rock Dura Figura. Ha partecipato a un seminario-laboratorio di Tim Hodgkinson (Henry Cow – The Work) sull’improvvisazione che è sfociato in un collettivo aperto di improvvisazione, entrambi son presenti nel cd “Sotto il sole di Roma” , compilation della scena romana anni 90. Successivamente ha partecipato a un workshop con i musicisti Amy Denio, Jessica Lurie, L. Soybelman e il fumettista D. Zezelj. Ha collaborato con P. Angeli nel progetto Fraili, la versione live del cd di P. Angeli Dove dormono gli autobus, partecipando ad alcuni festival e a un concerto in diretta nazionale Radio Rai 3.
Con P. Innarella, realizza un duo di nome Timbuctu e successivamente pubblica “Monktronik”su Setola di Maiale , una rilettura elettroacustica di Thelonius Monk. È stato membro del trio di improvvisazione elettronica ed elettroacustica Taxonomy con Elio Martusciello e Graziano Lella (Arg) pubblicando due cd con la prestigiosa label canadese Ambiances Magnétiques di un trio di improvvisazione video-musicale con M. Bennici e L. Tanzini. Ha fatto parte del progetto Pangolin Orchestra (Gi Gasparin e Jacopo Andreini) , orchestra punk-popular-jazz , pubblicando per StellaNera, e del gruppo Acufene Quartet con S.Cogolo,G.Tedeschi, E.De Fabritis.
E’ stato membro del progetto “Difforme-ensemble-exit-43” della poetessa americana Jennifer Scappettone insieme a Marco Ariano e Stefano Cogolo e Renato Ciunfrini.
Ha partecipato al lavoro discografico di Marco Ariano “Degli Insetti” ( NED edizioni 2012)
Ha suonato con Bob Ostertag Roberto Bellatalla, Amy Denio, Alvin Curran, Damo Suzuki, Gianfranco Tedeschi, Marco Ariano, Tiziana LoConte, Ludovica Manzo, Federica Michisanti, Simona Senzacqua, Roseluxx, Tim Hogkinson, Francesco Giannico, Stefano Giust, Patrizia Oliva, Femi Kuti, Ken Hyder,Adriano Zanni, Burkhard Beins, Fabrizio Spera, Stefania Placidi, Martina Fadda,Sabrina Coda,Ludovica Valori, Jessica Lurie, Gi Gasparin, Andrea Caprara,A-spirale, Matteo Bennici, Ciro Longobardi, Adriano Lanzi.
Zazie nel metró

Zazie nel metró

baretto di quartiere

 Via Ettore Giovenale, 16, 00176 Roma RM
Telefono3387215188
Emailzazienelmetro06@gmail.com
Orari08:00 - 23:45

Eventi del mese al Pigneto

< Febbraio 2023 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
20
27
Facebook

ALTRI EVENTI IN ARRIVO @ ZAZIE NEL METRó

EVENTI PASSATI @ ZAZIE NEL METRó

Live
Poesia

TI POSSONO INTERESSARE:

Club
Giove Live Music
pianeta culturale e musicale
Club
Klang
community of dreamers
Club
Pierrot Le Fou
Cocktail bar
Club
Trenta formiche
associazione culturale arci
Ristorante
Cocktail Bar
Too Much
wine bar
Spazi/Associazioni
Pianeta sonoro
Spazio sociale e Scuola di musica e arti
Club
Fanfulla 5/a
circolo ARCI
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone