Facebook Pixel
Home /Eventi/Musica/Live/TRICARICO live + Intervista

TRICARICO live + Intervista

TRICARICO live + Intervista LUNEDÌ 01/07 2024

 Glitch | Soundclub 1 LUGLIO 2024 Apertura porte h19:00_________________________________________TRICARICOCon Michele Fazio
Torna dal vivo Tricarico, con il suo nuovo progetto live, Faccio di Tutto Tour, un concerto-reading intimo, autentico e ontemporaneo. Confermate le prime date nei club di un tour a calendario aperto. Milano, 22 novembre 2023 – Francesco Tricarico, poeta metropolitano del terzo millennio, ritorna a calcare i palchi con il suo “Faccio di Tutto Tour”, un giro di concerti nei club storici e dalla dimensione intima, accompagnato dal pianista Michele Fazio.
Tricarico con le sue canzoni e le sue parole continua ad esprimere una poetica lucida quanto amara, portando anche dal vivo canzoni dall’iper-realismo spiazzante. Nel corso dello spettacolo non c’è (quasi) nulla di preordinato, se non la certezza di incontrarsi, in una dimensione intima e carica di verità e riferimenti a ciò che tutti noi stiamo vivendo, in un territorio condiviso di pensieri limpidi e di belle canzoni. Tricarico ha infatti all’attivo 11 album, 2 libri, innumerevoli successi, a partire da quello spiazzante di Io Sono Francesco che gli ha portato la notorietà nel 2000. Poi molti altri sono seguiti, fra i quali Vita Tranquilla del 2008, “Premio della Critica Mia Martini” al Festival di Sanremo, Il Bosco delle Fragole (2009), Tre colori (2011), A Milano non c’è il mare (2019) in duetto con Francesco De Gregori, una delle innumerevoli collaborazioni importanti con grandi artisti per i quali ha anche composto variehit nel corso di una carriera prossima ai 25 anni. Fra questi Adriano Celentano (La situazione non è buona), Zucchero (Quale senso abbiamo noi), Gianni Morandi (Un altro mondo), Malika (Occasionale) e ultimamente Drusilla Foer (Non mi parlare d’amore).
BioEra il 2000 e il debutto discografico di Tricarico con “Io sono Francesco” fu spiazzante, quanto illuminante, portando alla popolarità uno dei cantautori più originali dei decenni a seguire, sempre alla ricerca di un linguaggio espressivo insolito ma mai davvero criptico.
Dopo la prima canzone, autobiografica, che arriva al primo posto della classifica dei singoli più venduti, e diversi altri singoli, pubblica il primo album “Tricarico” nel 2002, andando poi in tour (apre i concerti di Jovanotti). Nel 2004 arriva il secondo album, “Frescobaldo Nel Recinto”, a cui segue nel 2005 una collaborazione con Leonardo Pieraccioni per il film “Ti amo in tutte le lingue del mondo”. Nel 2007 torna sulle scene prima con un suo singolo, \”Un\’altra possibilità\”, poi collabora al nuovo disco di Adriano Celentano, per cui scrive \”La situazione non è buona\”. Nel 2008 partecipa al Festival di Sanremo con “Vita tranquilla” (che vince il “Premio della Critica Mia Martini”) e pubblica quindi il terzo album “Giglio”. Torna a Sanremo nel 2009 con il brano \”Il bosco delle fragole\”. Sempre nel 2009 pubblica il suo primo libro \”Semplicemente ho dimenticato un elefante nel taschino\”. A fine dicembre 2010 viene annunciata la partecipazione al Festival di Sanremo 2011, dove sarà in gara nella sezione Big con il brano “3 colori\”: la canzone viene eliminata nel corso della quarta serata. In contemporanea esce il disco “L\’imbarazzo”. A febbraio 2013 esce il brano “L\’America”, che anticipa l\’arrivo di un nuovo album,“Invulnerabile”. Nel 2016 esce “Da Chi Non Te Lo Aspetti – Prima Parte”, contenente sei brani inediti e due successi del cantautore. Nel 2019 duetta con Francesco De Gregori in \”A Milano non c\’è il mare\”, in aprile esce il singolo “Abbracciami fortissimo”, che anticipa il nuovo album “Amore dillo senza ridere ma non troppo seriamente” (2021). Sempre nel 2019 esce il suo secondo libro, “Palla persa. Una favola d’amore”. Nel 2023 ritorna con un singolo nuovo e dissacrante, “Mi state tutti immensamente e profondamente sul cazzo 1”, seguito il 13 ottobre da “Faccio di tutto” dove a prevalere è di nuovo la sua inconfondibile vena poetica.
Tricarico, nel corso della sua carriera, ha scritto brani per vari grandi artisti, tra cui Andriano Celentano, Zucchero, Gianni Morandi, Malika, Drusilla Foer. Non solo cantautore ma anche pittore, per la sua opera pittorica collabora dal 2016 con la Galleria Fabbrica Eos di Giancarlo Pedrazzini. Prende parte alla Milanesiana 2022 con la mostra “Doppio Tricarico”, mentre la sua personale “Don’t stop the paint”, dal 30 marzo al 29 aprile 2023 a Milano, segna la riapertura al pubblico della sede storica di Fabbrica Eos Arte Contemporaneain Piazzale Baiamonti.
Youtube: www.youtube.com/@tricarico88
IG: tricarico_official_________________________________________ Apertura porte h19:00 Live + Shot di benvenuto 10€No tessera: l\’ingresso al locale è sempre gratuitoCapienza limitata – ingresso fino a esaurimento posti Prenotazioni cena e info:Whatsapp: +39 3289046516Mail: info@glitchroma.com

Eventi del mese al Pigneto

< Luglio 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
Facebook

TI POSSONO INTERESSARE:

Club
Club
Snodo Mandrione
associazione culturale Roma Città Aperta
Club
Sweet Bunch
beer&wine cocktail sala da tè
Club
Ellington Club
permanent live dinner club
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone