Facebook Pixel
Home /Eventi/Musica/Live/Nour Eddine & Sadhana Project – musica dal Marocco

Nour Eddine & Sadhana Project – musica dal Marocco

Nour Eddine & Sadhana Project – musica dal Marocco DOMENICA 18/12 2022

Dal deserto al mare: Suoni canti e atmosfere dal maghreb
Nour Eddine & Sadhana Project
INGRESSO LIBERO
INFO 393.9145351

Musicista, cantante e coreografo dalle antiche origini berbere è una delle realtà di riferimento più significative della musica nordafricana a Roma. Autore di diverse opere musicali, ha fondato vari gruppi di musica etnica del deserto e gnawa, fra cuii gruppi Azahara, Desert Sound, Jajouka, per arrivare alle contaminazioni della World Music e con i quali ha realizzato concerti sia in Italia che all’estero.
Nour Eddine Fatty ha collaborato con Tony Esposito alla realizzazione della colonna sonora del film “Storie d’amore con i crampi’ e con il gruppo Trancendental (premio Globo d’oro per la colonna sonora de “Il bagno turco”).Con i suoi concerti, progetti musicali, teatrali e dischi ha contribuito notevolmente a far conoscere in Italia la tradizione berbera del Rif e più in generale dell’area del Maghreb occidentale.
Musica senza frontiere, apolide, come la sua storia che si svolge tra Marocco,Francia e Italia, dove vive dal 1993. Il nome di Nour Eddine è legato sia alla musica classica che a quella popolare ed etnica. Ha fondato nel 1997 il suo gruppo, progetto culturale e musicale del deserto, con ilquale ha vinto il festival folklorico di Vejano ed ha partecipato alla trasmissione”Condominio Mediterraneo” in onda su Rai 3. Ha inoltre collaborato, sempre con i Trancendental, per la realizzazione della colonna sonora del film “Elvjs & Merilijn” di Armando Manni. La sua ricerca lo ha portato alle selezioni del Classical Brit Award nel 2009 componendo l’Opera musicale ‘Advocata Nostra’ brano inserito nella compilation vaticana ‘Alma Mater’, che ospita per la prima volta un compositore musulmano, incui Papa Benedetto XVI ha prestato la sua voce, un’opera selezionata per il“Classical Brit Award of London”, nel 2010. Nel 2010 è protagonista e compositore di alcune colonne sonore: per il documentario ‘Sound of Morocco’ di Giuliana Gamba e con il gruppo dei Transcendental ha curato le musiche di ‘ I giardini dell’Eden’, ‘El Alamein’ e ‘Elvis &Merilijn’ di Armando Manni.
Una carriera fatta dunque di due strade principali che arrivano a incrociarsi dando vita a quella che il compositore marocchino stesso definisce ‘World Classic Fusion’.
NEL 2013 FONDA LA UNINETTUNO WORLD ORCHESTRA CON L UNIVERSITA TELEMATICA UNINETTUNO
Ha al suo attivo 13 album.
Da sempre Docente di corsi di percussioni e ritmi del Nord Africa.
Ad oggi continua il suo messaggio di integrazione e Pace per creare ponti , attraverso l’Uscita del suo nuovo Lavoro “hijra l ‘esilio del flautista” in concomitanza con l’Album Mediterranea Trip, che coinvolgerà artisti di seconda generazione residenti in Italia.

Teatro Sala Vignoli

Teatro Sala Vignoli

 Via Bartolomeo D'Alviano, 1, 00176 Roma
Telefono+39 06 24408383
Emailteatrosalavignoli@gmail.com

Eventi del mese al Pigneto

< Gennaio 2023 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

EVENTI PASSATI @ TEATRO SALA VIGNOLI

TI POSSONO INTERESSARE:

Spazi/Associazioni
Largo venue
progetto di riqualificazione urbana
Teatri
Teatri
Spazio Diamante
teatro di performance d'arte
Spazi/Associazioni
Spazi/Associazioni
Pianeta sonoro
Spazio sociale e Scuola di musica e arti
Teatri
Centrale Preneste Teatro
teatro per le nuove generazioni
Teatri
Teatro Hamlet
Teatro di performance d'arte
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone