Facebook Pixel
Home /Eventi/Musica/Live/Eugene Chadbourne – open act. Il Dolo

Eugene Chadbourne – open act. Il Dolo

Eugene Chadbourne – open act. Il Dolo GIOVEDÌ 23/02 2023

Eugene Chadbourne è il più inventivo improvvisatore libero di country & western, un Hendrix/Garcia demenziale e surreale .
Eugene Chadbourne non è un musicista qualsiasi: è un praticante convinto e testardo dell’autogestione totale e delle formule musicali più azzardate, uno sperimentatore ed un ricercatore instancabile.
Le sue canzoni sono state definite come “l’arsenale della musica contro”.
La sua attività si estende, con un’approssimazione per difetto, in migliaia di concerti, centinaia di collaborazioni e una lista disumana di registrazioni su cassette, album e cd: tutti tranne un paio rigorosamente autoprodotti e venduti di persona ai concerti oppure pubblicati in giro per il mondo da etichette indipendenti ed estremiste come Fundamental, Parachute, Watt, Leo, Rastascan, Rer, Intakt, Alternative Tentacles, Incus, Fireant, Victo – tutte etichette che offrono vibrazioni ben conosciute agli appassionati di quella musica pericolosa ed esplosiva che non riesce a restare costretta nei binari del pentagramma e delle definizioni e convenzioni di genere.
Verso la fine degli anni Settanta è protagonista con John Zorn e Tom Cora di un’inedita miscela esplosiva di country and western e improvvisazione radicale: “Succedevano orrendi equivoci nella New York dei primi anni Ottanta. La gente veniva a frotte e assisteva con attenzione a qualsiasi concerto di musica improvvisata, ma se suonavi una canzone di Hank Williams si comportavano invece come se tu stessi facendo qualcosa di schifoso…”.
Un giorno fonda un suo gruppo, e lo chiama Shockabilly: un mostro indefinibile, una macchina da combattimento che trasforma canzoni in deliranti incubi sonori, una sorta di risposta – sguaiata e delirante – della East Coast agli sperimentatori californiani Residents.
Instancabile viaggiatore, ha suonato praticamente ovunque in Europa (specialmente nei Paesi dell’est prima della caduta del muro), Nordamerica ed Australia. La chitarra tremendamente rumorosa, la sua pungente vena critica politica e l’estrema facilità di scrivere canzoni lo hanno reso inaspettatamente una figura di culto nell’ambito del rock.
>>>>. open act de IL DOLO
(falange del progetto The Second Nature) opera secondo vie inconsuete. L\’alchimia tra le personalità coinvolte e i suoi cambi repentini di umore riescono a tenerlo a galla evitandogli nella maggior parte dei casi una brutta fine. Di solito IL DOLO contiene Leonardo, Lorenzo, Martino e Mauro, ognuno in un angolo del quadrilatero in equilibrio. Questa volta il quadrato lascia il posto a una linea, ai cui estremi ci sono i soli Leonardo e Martino, che ora dovranno faticare il doppio.
> Martino Petrella – chitarra
> Leonardo Mirenda – batteria
﹅﹆﹅﹆﹅﹆﹅﹆﹅﹆﹅﹆﹅﹆﹅﹆﹅﹆﹅﹆﹅﹆﹅﹆﹅﹆﹅﹆﹅﹆﹅﹆
 ingresso con Tessera Arci 2022/23 + sottoscrizione. per chi non avesse la tessera può richiederla qui e ritirarla in sede https://portale.arci.it/preadesione/30formiche
✎ Trenta Formiche
via del Mandrione 3
www.30formiche.it
 non venite in auto!!

Trenta formiche

Trenta formiche

associazione culturale arci

 Via del Mandrione, 3, 00176 Roma RM
Telefono+39 06 27858407
Emailinfo@30formiche.it

Eventi del mese al Pigneto

< Luglio 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
Facebook

EVENTI CORRELATI:

TI POSSONO INTERESSARE:

Bar
Braccio da Montone Bar
aperitivi e notti folli
Club
Giove Live Music
Cocktail Bar, Food & Live Music
Cocktail Bar
Club
Metrocore Circolo Arci
circolo ricreativo
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone