Facebook Pixel
Home /Eventi/Cause/Incontri/Da sorvegliate a partigiane combattenti. Storie di donne nell’VIII Zonac

Da sorvegliate a partigiane combattenti. Storie di donne nell’VIII Zonac

Da sorvegliate a partigiane combattenti. Storie di donne nell’VIII Zonac MERCOLEDÌ 24/04 2024

𝐌𝐞𝐫𝐜𝐨𝐥𝐞𝐝𝐢̀ 𝟐𝟒 𝐚𝐩𝐫𝐢𝐥𝐞 𝟐𝟎𝟐𝟒Bella Storia – Narrazioni di Stradanell\’ambito del Festival della Resistenza del Comune di Roma e in collaborazione con l\’ ANPPIA Nazionale
presenta: Aperitivo – Lezione a ChourmoVia Galeazzo Alessi, 122 (Villa Certosa)dalle 18.45INGRESSO GRATUITO••••••••••••••••••••𝐃𝐚 𝐬𝐨𝐫𝐯𝐞𝐠𝐥𝐢𝐚𝐭𝐞 𝐚 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐢𝐠𝐢𝐚𝐧𝐞 𝐜𝐨𝐦𝐛𝐚𝐭𝐭𝐞𝐧𝐭𝐢. 𝐒𝐭𝐨𝐫𝐢𝐞 𝐝𝐢 𝐝𝐨𝐧𝐧𝐞 𝐧𝐞𝐥𝐥\’𝐕𝐈𝐈𝐈 𝐙𝐨𝐧𝐚di Eva Muci

𝑹𝒆𝒂𝒅𝒊𝒏𝒈 𝒄𝒐𝒏 Valentina Lauducci e Linda MorgissiSerena Colonna (𝑺𝒆𝒈𝒓𝒆𝒕𝒆𝒓𝒊𝒂 𝑨𝑵𝑷𝑷𝑰𝑨 𝑵𝒂𝒛𝒊𝒐𝒏𝒂𝒍𝒆)𝑴𝒐𝒅𝒆𝒓𝒂 Emanuela Lucchetti

Sinossi
Le donne resistenti dell’VIII zona sono state protagoniste della vicenda resistenziale romana. La loro storia è quella di Maria Ciappetta Fossi, partigiana combattente di Tor Pignattara, o quella di Elvira Ceccolini, torturata dalle S.S. per la sua militanza politica. Ma è anche la vicenda di Serena Belelli, che per recuperare e custodire le armi a Centocelle dice addio alla sua vita in cui era stata solo una madre; infine la storia di Adriana Bonanni, staffetta di Tor Pignattara; ma anche quella delle operaie antifasciste dello stabilimento Breda. La resistenza per le donne, ancor prima che politica è esistenziale, e per una donna come Maria Andreani, vittima di violenza domestica, assume i contorni di una ingegnosa ribellione…Queste sono solo alcune delle storie fino ad oggi taciute che meritano ancora di essere raccontate.
Autrice di 𝑽𝑰𝑰𝑰 𝒁𝒐𝒏𝒂. 𝑷𝒓𝒂𝒕𝒊𝒄𝒉𝒆 𝒅𝒊 𝑹𝒆𝒔𝒊𝒔𝒕𝒆𝒏𝒛𝒂 𝒆 𝒓𝒆𝒕𝒊 𝒄𝒍𝒂𝒏𝒅𝒆𝒔𝒕𝒊𝒏𝒆 𝒂 𝑹𝒐𝒎𝒂, a cura di Riccardo Sansone e Anthony Santilli, Edizioni ANPPIA, Roma 2024.

Bio
𝐄𝐯𝐚 𝐌𝐮𝐜𝐢 si laurea nel gennaio 2023 a La Sapienza nel corso di laurea triennale “Storia, Antropologia e Religioni” con una tesi sulle partigiane comuniste nell’VIII zona.Frequenta attualmente il corso di laurea magistrale “Scienze Storiche” a La Sapienza.
𝐕𝐚𝐥𝐞𝐧𝐭𝐢𝐧𝐚 𝐋𝐚𝐮𝐝𝐮𝐜𝐜𝐢, attrice e pedagogista, dal 2013 intraprende la carriera attoriale operando nel teatro di ricerca e nel settore cinematografico sperimentale, coinvolta in produzioni premiate in festival nazionali e internazionali (Pesaro Film Festival 2016/2018/2020, ISPEC Cinema Locarno 2016, Marienbad Film Festival 2018, Rencontres Internationales Paris/Berlin 2018/2021 et al). Dal 2022, coniuga il sapere pedagogico con la pratica teatrale insegnando “Discipline dello Spettacolo” presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Ancona.
𝐋𝐢𝐧𝐝𝐚 𝐌𝐨𝐫𝐠𝐢𝐬𝐬𝐢 nasce a Perugia, vive e lavora a Roma come insegnante. Integra la sua formazione e il suo lavoro con la ricerca in ambito teatrale e tecniche corporee.

••••••••••••••••••••La Festa della Resistenza di Roma 2024 è promossa e sostenuta dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale, con il coordinamento del Dipartimento Attività Culturali e con la collaborazione dei Municipi V e VII, dell’Istituzione Biblioteche di Roma, delle Associazioni della Casa della Memoria e della Storia, dell’Archivio Flamigni, dell’Associazione Cittadini del Mondo e delle reti di Associazioni culturali e territoriali Q44 e Ottava Zona – Memoria Est. Media Partner la Repubblica, Rai Radio 1, Rai Cultura. Con la Collaborazione di Rai Teche e Siae. Mobility partner Atac. L’organizzazione è di Zètema Progetto Cultura.Scopri il programma completo su culture.roma.it/festadellaresistenza

𝑳𝒂 𝒎𝒆𝒎𝒐𝒓𝒊𝒂 𝒆̀ 𝒖𝒏 𝒊𝒏𝒈𝒓𝒂𝒏𝒂𝒈𝒈𝒊𝒐 𝒄𝒐𝒍𝒍𝒆𝒕𝒕𝒊𝒗𝒐

Eventi del mese al Pigneto

< Maggio 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
Facebook

ALTRI EVENTI IN ARRIVO @ CHOURMO

EVENTI CORRELATI:

TI POSSONO INTERESSARE:

Bar
Braccio da Montone Bar
aperitivi e notti folli
Cocktail Bar
Woods
aperitif | restaurant | lounge bar
Cocktail Bar
Tajo
cocktailpub
Bar
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone