Facebook Pixel
Home /Eventi/Cause, Film/Lettere dalla Palestina

Lettere dalla Palestina

Lettere dalla Palestina da MERCOLEDÌ 08/11 a MERCOLEDÌ 20/12 2023

Da mercoledì 8 novembre a mercoledì 22 dicembre
6 proiezioni con aperitivo e parole condivise
Tutte le serate inizieranno alle 19, ci sarà un aperitivo a sostegno della cassa di solidarietà per Gaza e per il centro culturale Amal Almustakbal a Betlemme.
Alcune proiezioni saranno introdotte o seguite da un dibattito con dell* ospit* che ci accompagneranno nella riflessione e nel confronto. Segui il nostro canale per restare aggiornat@ sui programmi dei diversi appuntamenti.
Mercoledì 08 novembre
Strip Life – Gaza in a day
Luca Scaffidi, Valeria Testagrossa, Andrea Zambelli, Alberto Mussolini, Nicola Grignani (ITA 2013, 64’)
con Mery Calvelli del centro cultura italiana Vittorio Arrigoni a Gaza, Luca Scaffidi e GAZA FREE STYLE
Mercoledì 22 novembre
Erasmus in Gaza
Chiara Avesani, Matteo Delbò (ESP 2021, 88’)
con l* regist*
Domenica 03 dicembre
Paradise now
Hany Abu-Assad (PAL 2008, 90’)
Mercoledì 06 dicembre
Lemon Tree
Eran Riklis (DEU 2008, 106’)
con BDS movement (Boycott, Disvestment, Sanctions) e progetti di agricoltura in West Bank
Domenica 17 dicembre
200 metri
Ameen Nayfeh (PAL 2020, 96’)
Mercoledì 20 dicembre
Bonbonè
Rakan Mayasi (PAL 2017, 15’) e altri corti
con Daniele Napolitano (foto-reporter)
e
con un collegamento dal Centro culturale Amal Almustakbal, Aida refugee camp di Betlemme – Palestina
Per tutta la durata del ciclo di proiezioni sarà presente a Vivèro la mostra fotografica di Daniele Napolitano.
Sarà possibile acquistare le fotografie a sostegno del centro culturale Amal.
712 sono i km del muro eretto da Isr4ele nei territori palestinesi. 8 i metri di altezza del cemento grigio che si trasformano in un\’esplosione di colori appena arrivi nel West-Bank. Chilometri di graffiti che raccontano 75 anni di un\’occupazione basata su menzogne, violenza ed ingiustizie, ma anche piena della forza di un popolo e della sua Resistenza. Quel muro non è l\’unica barriera, sono tanti gli ostacoli che impediscono alla realtà dei fatti di emergere: a Gaza, e in tutta la Palestina è in atto un GENOCIDIO.
Apriamo una finestra nel muro attraverso il linguaggio cinematografico, per dare voce a chi gli è stata tolta, per narrare la sofferenza e l\’ingiustizia, ma anche la rabbia di un popolo e la bellezza di una cultura che viene da anni sistematicamente negata.
Per una Palestina Libera
#apriamounafinestranelmuro

Eventi del mese al Pigneto

< Maggio 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
Facebook

ALTRI EVENTI IN ARRIVO @ VIVèRO

EVENTI CORRELATI:

Ambiente
da GIO 02/05 a GIO 30/05 2024
Bike to school

TI POSSONO INTERESSARE:

Spazi/Associazioni
Casa del Popolo
di Torpignattara
Spazi/Associazioni
Spazi/Associazioni
Essemme & ph
associazione culturale
Spazi/Associazioni
Pisacane 099
associazione
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone