Facebook Pixel
Home /Eventi/Bambini, Danza, Musica, Teatro/YOU Three – The YOUng city

YOU Three – The YOUng city

YOU Three – The YOUng city da VENERDÌ 29/09 a DOMENICA 26/11 2023

Dal 29 settembre al 26 novembre 2023
a Centrale Preneste Teatro (Via Alberto da Giussano, 58 – Roma)
Ruotalibera Teatro
presenta
YOU Three. The YOUng City
Rassegna multidisciplinare
Direzione artistica di Tiziana Lucattini
 
Dal 29 settembre al 26 novembre 2023 è in programma YOU Three – The YOUng city una rassegna di spettacoli dal vivo di teatro, danza, musica, circo/teatro e nuovi linguaggi del contemporaneo. La manifestazione, organizzata da Ruotalibera, si svolge sul palco di Centrale Preneste Teatro a Roma (Via Alberto da Giussano, 58), nel cuore del V Municipio.
Il ricco cartellone è diviso in due sezioni: La City è YOUNG, con appuntamenti in serale per adolescenti, giovani e adulti, propone realtà teatrali emergenti under 35 e performer di grande fama e lunga esperienza; La City è KIDS in calendario invece la domenica pomeriggio per bambini e famiglie con compagnie di Teatro Infanzia e di Circo Sociale. Una programmazione trasversale dedicata a più pubblici e a culture diverse, ricca nei linguaggi e nelle proposte artistiche ma che segue il filo rosso che lega i tanti temi della società contemporanea: dalle migrazioni dei popoli alla solitudine, dall’essere donna e artista al porsi il tema della genitorialità, dalle convenzioni che incastrano i generi al tempo inesorabile e beffardo che passa. C’è, però, anche un altro filo rosso: quello del puro nonsense, del gioco e del divertimento.
Tutti gli eventi sono a ingresso libero con prenotazione consigliata on line su https://centraleprenesteteatro.it/calendario-eventi/ oppure ingresso diretto il giorno dello spettacolo – per le serali dalle h 20.30 e per le pomeridiane dalle h 16.00 – previa disponibilità dei posti.
Tiziana Lucattini, direttrice artistica della rassegna, afferma: “Centrale Preneste Teatro è un luogo di teatro, arte e cultura, attività sociali, formazione che stimola senso di appartenenza, socialità, creatività, relazioni interpersonali. Il nostro intento è sempre stato quello di creare un’isola nel cuore del quartiere formata da una comunità di artisti e pubblico che rifletta su bisogni, tematiche, visioni di futuro e che si nutra, grazie ai diversi linguaggi scenici, delle diverse visioni artistiche. Una comunità che si interroghi su quale futuro inventare perché non sia già vecchio.”
YOU Three – The YOUng city è in programma nel fine settimana, da settembre a novembre, con tantissimi appuntamenti. Si comincia venerdì 29 settembre ore 21.00 con lo spettacolo “Io per te come un paracarro” di e con Daniele Parisi. Una coppia in attesa di un figlio decide di partire per cercare un luogo dove costruirsi un futuro migliore. Lungo il tragitto incontra diverse umanità alla deriva: una Maga Indovina sfaticata che tradisce la sua antica funzione oracolare, chi si indebita, chi ruba, chi vende per strada, chi è rinchiuso nelle proprie manie ossessivo-compulsive, chi vede nella contraddizione l\’unica possibilità per essere coerente. Nel frattempo, la fame aumenta. E ci si ascolta sempre meno.
Si prosegue sabato 30 settembre, sempre alle ore 21.00, con Davide Grillo e il suo monologo “Come se niente fosse”. Un’allerta meteo avverte la popolazione che è in arrivo nella penisola una gigantesca ondata di scetticismo, la perdita di senso che ne deriva si estende progressivamente a tutte le cose e minaccia di trascinare il Paese nel caos, nella disillusione e lasciarlo privo di sensi. Il tutto proprio nel mezzo della pausa di riflessione di una giovane coppia ormai non più sicura del senso del loro stare insieme.
YOU Three – The YOUng city prosegue venerdì 13 ottobre ore 21.00 con “Rosadilicata. Una storia di emancipazione attraverso il canto” dell’Associazione Culturale Il NaufragarMèDolce. Lo spettacolo, che racconta la storia di Rosa Balistreri, è di e con Chiara Casarico, musiche dal vivo di Desirée Infascelli (fisarmonica) e Stefania Placidi (chitarra), regia di Emilia Martinelli. Sabato 14 ottobre Andrea Cosentino con la collaborazione di Kilowatt Festival porta in scena \”Primi passi sulla Luna. Divagazioni provvisorie per uno spettacolo postumo\”. Dall’allunaggio della notte del 20 luglio del ’69 a uno squarcio di storia intima, che ha a che fare con la paternità e le fragilità dell’infanzia. Appuntamento in famiglia domenica 15 ottobre ore 16.30 per la sezione La City è KIDS: Collettivo Clown è sul palco con “Balloon adventures” di e con Andrea Meroni e Fabio Lucignano. Un palloncino sfuggito di mano e due clown che cercano di riacciuffarlo per inseguire un sogno, per vivere. Si prosegue venerdì 20 ottobre ore 21.00 con Collettivo Anti-Statico e il loro \”Supermarket\” di e con Sara Bertoglio e Valentina Versino. Questo spettacolo di danza vuole indagare a livello storico e culturale le motivazioni del conflitto di genere e del conflitto personale. Sabato 21 ottobre ore 21.00 gli Okiees propongono \”Rageen Vol. 1\”, un progetto transmediale con Andrea Rabbito (voce, chitarra), Adriano Murania (violino), Gian Marco Castro (tastiere, elettronica), Mauro Melis (title design), con la straordinaria partecipazione in video dell\’artista Pippo Delbono. Il dialogo di più linguaggi artistici in uno spettacolo transmediale dal vivo. Appuntamento per tutta la famiglia domenica 22 ottobre ore 16.30: Ruotalibera Teatro porta in scena \”Giufà il mare e le nuvole\”, uno spettacolo ispirato alla saga di Giufà, personaggio di tradizione orale dell’area del Mediterraneo di e con Tiziana Lucattini e Fabio Traversa. Prima nazionale, sabato 28 ottobre ore 21.00, per Enoch Marrella e il suo spettacolo \”All you can vax\”. Un viaggio in tre episodi nei migliori hub vaccinali della capitale, l’inaspettata ricaduta post-pandemica sulla cultura del food. Ancora un evento per tutta la famiglia domenica 29 ottobre, Ruotalibera Teatro propone \”Strega Bistrega\”, liberamente ispirato alla fiaba di tradizione orale “Il bambino nel sacco”. Un lavoro con Valentina Greco, Fabio Traversa e in video Dawid Job Wasiulewski Rocca, testo e regia Fabio Traversa. Cromo Collettivo porta in scena lo spettacolo \”Il maestro e Margherita\” ispirato all’omonimo romanzo di Bulgakov, in programma venerdì 3 novembre ore 21.00, di Nicola D’Emidio, Chiara Sarcona, Mario Gonzalez, con Chiara Sarcona e Nicola D’Emidio e la regia di Mario Gonzalez. Sabato 4 novembre è in programma “Mare”, liberamente tratto da “Donne di mare”, “La danza delle streghe”, “I confini irreali delle Eolie” di Macrina Marilena Maffei. Il lavoro è di e con Francesca Pica. IZimbra Culture e Gaspare Nasuto portano in scena lo spettacolo per famiglie “Pulcinella e Cappuccetto Rosso” di e con Gaspare Nasuto, sul palco domenica 5 novembre ore 16.30. Una delle fiabe più amate da grandi e bambini, in una versione inedita, tra i grandi maestri dell\’arte dei burattini tradizioni. Venerdì 10 novembre ore 21.00 è in calendario “Alexo”, una produzione del Teatro Metastasio di Prato di e con Claudio Morici. Una comicità corrosiva e cinica per una riflessione sulla dipendenza digitale e intelligenza artificiale nata in tempo di pandemia. Si prosegue sabato 11 novembre con “Farsi fuori”, una produzione Luisa Merloni-Psicopompo Teatro con Luisa Merloni e Marco Quaglia. Una riflessione sulla scelta di essere madre sviluppata in una chiave comica, dove la comicità illumina il conflitto senza volerlo risolvere. Ancora un appuntamento per i più piccoli: Ruotalibera Teatro presenta “La grotta del Mutamembra”, domenica 12 novembre alle 16.30, regia Tiziana Lucattini, con Tommaso Lombardo e Fabio Traversa. Il folletto Vinnie e il cavaliere Sir Parson partono per un viaggio “speciale” per sconfiggere l’inafferrabile Mutamembra. Si torna in serale venerdì 17 novembre con uno spettacolo di Frosini/Timpano, produzione Gli Scarti, Kataklisma teatro: “Carne”, regia e l’interpretazione di Elvira Frosini e Daniele Timpano. Lei e Lui discutono e litigano sulla carne partendo dalla questione animalista per esplorare territori limitrofi ma meno battuti. Comici dialoghi si alternano a buffi monologhi. Si sorride con leggerezza e nel ridere si riflette, ci si mette in discussione. Domenica 19 novembre alle 16.30 è la volta dello spettacolo “Il Principe delle tenebre” di Ruotalibera Teatro liberamente ispirato alla fiaba di tradizione orale “Naso d’Argento”, regia Tiziana Lucattini, testo di Fabio Traversa, con Valentina Greco, Tiziana Lucattini e Fabio Traversa. “Eneidi. La Profezia”, una produzione nontantoprecisi & Passepartout Cooperativa, con la costruzione scenica di Nino Pizza, è in programma venerdì 24 novembre ore 21.00. Eneidi è la rotta di un percorso verso luoghi e persone, un cammino che migra, per aprire strade non ancora tracciate lungo le quali incontrarsi e costruire nuova comunità. Infine, ultimo appuntamento della rassegna domenica 26 novembre alle 16.30 con “Tutti per uno” spettacolo di teatro clown di 3DiDané di e con Andrea Addante, Morgana Barbieri, Paolo Ippolito. Nel regno di Tristonia i tre moschettieri del Re si troveranno senza nemici e non avendo molto da fare finiranno col combattere la noia!
Tutti gli eventi sono a ingresso libero con prenotazione consigliata on line su https://centraleprenesteteatro.it/calendario-eventi/ oppure ingresso diretto il giorno dello spettacolo – per le serali dalle h 20.30 e per le pomeridiane dalle h 16.00 – previa disponibilità dei posti.
Il progetto è realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura – Direzione Generale Spettacolo ed è vincitore dell\’Avviso Pubblico Lo spettacolo dal vivo fuori dal Centro – Anno 2023 promosso da Roma Capitale – Dipartimento Attività Culturali.
 
YOU Three – The YOUng city
Dal 29 settembre al 26 novembre 2023
Centrale Preneste Teatro Via Alberto da Giussano, 58 – Roma
Percorso sostenibile:
Autobus: 81 – 112 –213 – 312 – 409 – 545 Tram: 5 – 14 – 19 Fermata Giussano
INGRESSO LIBERO con prenotazione consigliata
Informazioni: 06 27801063 lun / ven 10.00 – 17.00 – info@ruotalibera.eu
Prenotazioni: https://centraleprenesteteatro.it/calendario-eventi/
Web site: www.centraleprenesteteatro.it
Pagina Facebook: www.facebook.com/CentralePrenesteTeatro
Pagina Instagram: https://www.instagram.com/centralepreneste/
Web site: www.centraleprenesteteatro.it

Centrale Preneste Teatro

Centrale Preneste Teatro

teatro per le nuove generazioni

 Via Alberto da Giussano, 58, 00176 Roma RM
Telefono+39 06 27801063
Emailinfo@ruotalibera.eu

Eventi del mese al Pigneto

< Giugno 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

ALTRI EVENTI IN ARRIVO @ CENTRALE PRENESTE TEATRO

EVENTI CORRELATI:

TI POSSONO INTERESSARE:

Spazi/Associazioni
Largo venue
progetto di riqualificazione urbana
Spazi/Associazioni
Pianeta sonoro
Spazio sociale e Scuola di musica e arti
Abbigliamento
La Giostra dei Bimbi
abbigliamento bambini
Spazi/Associazioni
Sala Polivalente Pigneto
Centro Sportivo, Culturale e Artistico
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone