Facebook Pixel
Home /Eventi/Arte/De-sidera/Ritornelli

De-sidera/Ritornelli

De-sidera/Ritornelli DOMENICA 05/03 2023

Un progetto artistico sul concetto di DONO

DE-SIDERA
RITORNELLI
05.03.23 – ore 18 (fino al 12.03.23)
Studio DFB via R. Montecuccoli 28/a, Roma

De-sidera è un progetto artistico che vuole riflettere sull\’essenza profonda del concetto di dono, unilaterale e privo di vincoli o aspettative.
Per questo progetto Amyel ha realizzato 8 oggetti in terracotta: si tratta di tazze o di oggetti di uso comune che contengono al loro interno o mostrano al loro esterno una clitoride.
Questi oggetti sono degli amuleti.
Da sempre l’uomo ha realizzato atti gratuiti con il desiderio di evocare buoni spiriti, energie favorevoli. Gli oggetti di Amyel si ispirano alla tradizione romana dei fascinus: falli realizzati perlopiù in bronzo ma anche in terracotta, che venivano appesi alle porte di ingresso delle case o dei negozi al fine di esercitare una protezione su quei luoghi. Falli esibiti, eretti, potenti, tipici di una cultura maschile della paura nella quale è l’organo sessuale maschile ad avere il potere di proteggere e tenere lontano il male.

Gli oggetti di Amyel sono amuleti che non nascono per scongiurare la paura. La loro funzione è apotropaica nel senso che vengono realizzati con l\’intento di evocare qualcosa; che non è la sopraffazione ma che si chiama desiderio, piacere, dono. Gli oggetti (di uso comune, che possono facilmente passare di mano in mano) contengono la clitoride, l’organo del piacere femminile, organo eccezionale nel mondo animale la cui unica finalità è quella di donare alla donna il piacere sessuale. E donare piacere anche all’uomo, nella misura in cui si avvicina alla donna senza volontà di dominazione. Un organo dunque generoso e che non si fa dominare.

de-sidera // evento I (30.09.22, Parco Virgiliano, Roma)
Il 30 settembre scorso Amyel ha donato gli 8 amuleti ad altrettante persone, invitando ognuna di esse a custodirli per dieci giorni per poi a sua volta donarli ad altri. E così via, fino ad oggi. Ai custodi è stato chiesto di fotografare ogni passaggio e ogni luogo in cui l\’amuleto è stato custodito. Questi passaggi hanno generato una comunità di esseri desideranti, appunto, una “comunità del desiderio”: persone che non trattengono il dono ricevuto ma che lo lasciano andare, seguendo il proprio desiderio. Quello che è rimasto ai custodi non è un bene – l’amuleto – ma il suo potere di desiderare. E’ la comunità di persone che hanno condiviso il desiderio di cui l\’amuleto si è fatto tramite a costituire l’opera d’arte.

de-sidera // evento II: RITORNELLI (05.03.23, studio DFB via R. Montecuccoli, Roma)

In occasione di RITORNELLI scopriremo quanti oggetti hanno effettivamente completato il viaggio e sono ritornati nelle mani di Amyel. La documentazione fotografica rivelerà la piccola storia che ognuno di loro custodisce e renderà visibile la comunità del desiderio. I custodi presenti (o le tracce fotografiche di essi) costituiranno l’opera d’arte.
Ma il viaggio non finisce qui perché RITORNELLI è anche l\’occasione per ciascun oggetto di iniziare un nuovo percorso, di essere consegnato da Amyel nelle mani di nuovi custodi per continuare ad ampliare la comunità del desiderio e rilanciare l\’esperienza di dono condiviso.

Performance ore 19: durante la serata di inaugurazione (05.03.23) Amyel donerà al quartiere il
BIG-CLIT.

https://fb.me/e/d0TgxLAnq

Studio DFB

Studio DFB

di Alberto Di Fabio

 Via Raimondo Montecuccoli, 28/a, 00176 Roma RM
Telefono+39 3476261504
Emailstudioodfb@gmail.com

Eventi del mese al Pigneto

< Luglio 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

TI POSSONO INTERESSARE:

Galleria d'arte
CASA94
galleria d'arte
Galleria d'arte
UoL – Studio d’Arte
studio d'arte e spazio espositivo
Editoria
Libreria Marini
libreria - galleria d'arte - editore
Galleria d'arte
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone