Facebook Pixel
Home /Eventi/Arte/Beyond the Cover – mostra personale di Barbara Nevano

Beyond the Cover – mostra personale di Barbara Nevano

Beyond the Cover – mostra personale di Barbara Nevano SABATO 28/10 2023

Beyond the Cover – mostra personale di Barbara Nevano | 28 ottobre – 18 novembre 2023 | Risma
 Vernissage sabato 28 ottobre, ore 18.30

Graphiste, il progetto ideato e curato da Rossana Calbi, presenta per la prima volta a Roma Barbara Nevano in una mostra che parte dalle copertine e si muove da queste. Beyond the Cover inizia la sua progettualità proprio dall’incontro su una copertina, quella dedicata dal Saggiatore ai dodici saggi di Joan Didion nella raccolta Perché scrivo. Sul volume spicca il bianco e in questo il volto segnato e segnante dell’autrice americana, il colore forte, il tratto semplificato siamo già di fronte alla scrittura di Didion. Barbara Nevano crea l’attenzione, evidenzia che nel volume c’è la storia di una giornalista, di una saggista, di una donna che spiega perché le è necessario scrivere. Quella copertina va oltre il disegno, spinge a prendere in mano il volume, a capire la profondità di quegli occhi. La mostra dell’artista milanese per la libreria del Pigneto pone l’attenzione alle copertine, a quanto queste siano l’atto performativo del libro cartaceo. Il primo incontro, visivo e tattile e l’interazione con chi può scegliere di fare suo il contenuto che preserva: la copertina è fondamentale. Il paradigma della superficie e della superficialità è superato dal significato stesso che gli è concesso, è la forza nel libro ed è la forza dell’autrice visiva che nel progetto espositivo presenta più versioni di una copertina per far comprendere al pubblico il lavoro della sua scelta, l’attenzione posta verso chi deve scegliere, verso chi può farlo anche grazie alle copertine.
In mostra, oltre alle copertine, è presente la grammatica dell’artista la sua ricerca che si sposta dall’orizzonte della natura e si muove verso le forme, verso la sintesi. Indicazione che spiega come lo studio e l’analisi delle immagini possa partire dagli ambiti più diversi per rivolgersi al pubblico non limitandosi a una breve apparizione.
Il progetto itinerante dedicato all’illustrazione realizzata da mano di donna si era chiuso nel suo percorso proprio nella libreria Risma. Undici tappe di un viaggio partito da Roma e chiuso con l’incontro di venti illustratrici in tutta Italia. L’attenzione all’illustrazione italiana al femminile ha cambiato format e prosegue con una specifica sulle illustratrici: Graphiste si trasforma in una serie di mostre personali che sono un focus su ogni illustratrice raccontata nella sua visione. Una lettura hic et nunc di quello che è il passaggio vissuto su carta nelle illustrazioni che verranno presentate per la prima volta a Roma in un progetto inedito che quest’anno fa parte della settimana dell’arte romana, RAW.

 Barbara Nevano è un’illustratrice e performer italo-svizzera nata a Lugano nel 1979, vive e lavora a Milano dal 1999. Parte da una ricerca pittorica fino a includere lo studio delle arti performative. Ama la sperimentazione, la gestualità e la fisicità, le sue composizioni comprendono elementi analogici e materici. Tra le collaborazioni in ambito performativo ha lavorato per la Fondazione Trussardi in occasione della mostra di Tino Sehgal e ha partecipato ad alcune edizioni del Festival Danae. Come illustratrice ha disegnato copertine per Il Saggiatore, ha realizzato motivi per le carte da parati di Wallpepper. Si occupa anche di didattica e collabora da diversi anni col C.F.P. Bauer di Milano, coordina e insegna nel corso di illustrazione della Scuola Internazionale di Comics di Brescia.

 Risma Bookshop | via Augusto Dulceri, 51 | Roma | + 39 06 83913122 | rismabookshop@gmail.com
Strange Opera | +39 334 3450090 | rossanacalbi@gmail.com

Eventi del mese al Pigneto

< Giugno 2024 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
Facebook

TI POSSONO INTERESSARE:

Biblioteche
Librerie
La Mia Libreria
libri a 360°
Biblioteche
L’Idea
biblioteca anarchica
Librerie
Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone Bar Braccio da Montone