Pigneto contro la guerra

Home /Eventi/Cause/Pigneto contro la guerra
VENERDÌ 04/03 2022
IL PIGNETO SI MOBILITA CONTRO LA GUERRA E PER IL DISARMO.
🔴 APPUNTAMENTO VENERDÌ 4 MARZO, ORE 18.30 GIARDINO GALAFATI, SCUOLA TOTI, METRO PIGNETO.
Siamo sull’orlo di un baratro così oscuro che fa molta paura guardarci dentro. In pochi giorni siamo piombati in uno scenario drammatico. L’ingiustificabile aggressione russa ai danni dell’Ucraina ci ha messo di fronte a prospettive che fino a poche settimane fa sembravano inimmaginabili.
Nessuno aveva previsto che il 2022 potesse aprirsi con l’ombra della minaccia nucleare e nessuno avrebbe potuto prevedere che non ci sarebbe stata alcuna iniziativa diplomatica evidente ed efficace.
Mentre si susseguono minacce di conflitti nucleari, sanzioni, mentre vengono stanziati ingenti budget per nuove armi degli eserciti NATO e vengono riattivate le centrali a carbone, nessuno sembra lavorare per costruire la pace. Nel frattempo l’Italia e l’Europa inviano enormi quantitativi di armamenti all’Ucraina, schierando il vecchio Continente in uno scontro con la seconda potenza nucleare mondiale.
Servirebbe invece continuare con maggior forza a lavorare per una soluzione diplomatica, per il cessate il fuoco immediato e per una conferenza di pace che consenta di fermare il dramma in corso.
A pagare il prezzo più alto di tutto ciò sarà, come sempre, la popolazione civile, in quello che si profila già come un disastro umanitario di proporzioni drammatiche. Di fronte a queste prospettive è necessaria una discesa in campo collettiva: servirà accogliere rifugiati, servirà sostenere chi per questa guerra perderà tutto, servirà che la società civile si attivi per mostrare che c’è un altro modo possibile di partecipare a queste tragiche vicende, per chiedere con forza al governo italiano di bloccare immediatamente l’invio di armi all’Ucraina e intraprendere ogni azione diplomatica per raggiungere l’obiettivo di fermare la guerra.
Le bombe non si fermano lanciando altre bombe, non si impedisce un conflitto tra due nazioni facendo scendere in campo altre nazioni.
Su questo non possono esserci ambiguità. Guerra vuol dire morte, orfani, miseria e devastazione per i Paesi direttamente coinvolti e recessione, inflazione e impoverimento per tutti gli altri. Come sempre la guerra la scelgono i ricchi e potenti, ma la combattono e la pagano i più poveri, la gente comune.
È fondamentale attivarci adesso, scendere in piazza, entrare in una mobilitazione permanente che faccia della pace e del disarmo immediato e generale le sue richieste principali.
Sabato 5 marzo partecipiamo alla manifestazione nazionale pacifista che si terrà a Roma. Moltiplichiamo le mobilitazioni in ogni quartiere, appendiamo bandiere della pace ai balconi, parliamo di pace disarmo e accoglienza in tutti i contesti, coinvolgiamo colleghi, amici e vicini di casa.
Venerdì 4 marzo scendiamo in strada nel nostro quartiere. Ci diamo appuntamento alle 18.30 nel Giardino della Scuola Toti e da lì ci muoveremo percorrendo le strade in cui abitiamo con una fiaccolata che coinvolga le tante persone che non si rassegnano a un futuro di macerie e attiviamo la nostra comunità, affinché l’ennesimo massacro e le prospettive disastrose che delinea non godano del nostro silenzio.
Facciamo sentire il nostro grido di pace.
Circolo Arci Sparwasser
ANPI Centocelle
ANPI Pigneto – Torpignattara
ANPI Villa Gordiani
Arci Roma
Associazione culturale Makki
Associazione Genitori Scuola Toti
Associazione Erba Voglio
Associazione Pisacane 0-99
Associazione Vivo il Pigneto
A Sud
Bar Braccio da Montone
Bottega Biocè
Casa Famiglia Lodovico Pavoni
Cemea del Mezzogiorno
CGIL Roma Est
Comitato Certosa
Comitato di quartiere Torpignattara
Comitato Genitori Deledda Pavoni
Circolo Arci Metro Core
Circolo Arci Pianeta Sonoro
Circolo Arci Trentaformiche
Circolo Arci Fanfulla
Circolo Legambiente Si Può Fare
Circolo Rifondazione Comunista di Torpignattara
Cinema MUNDI Cooperativa Onlus – Nuovo Cinema Aquila
Comitato Sei del Prenestino Doc
Diversa Torpignattara
Ganjka – giardino metropolitano
La Scarpetteria Pigneto
Libreria Alegre
Nonna Roma
Pigneto pop
Pigneto film festival
Risma Bookshop Libreria
UP Su La Testa
adesioni in costante aggiornamento

Giardino Angelo Galafati

Giardino Angelo Calafati, 00176 Roma RM

Eventi del mese al Pigneto

< Settembre 2022 >
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

EVENTI CORRELATI:

EVENTI PASSATI @ GIARDINO ANGELO GALAFATI